Spaghetti con mollica e bottarga di coregone

  • Tipologia
    primi
  • Tempo di preparazione
    10 min
  • Difficoltà
    media
INGREDIENTI
  • 50 g di mollica di pane
  • 1 spicchio d'aglio
  • 50 g di bottarga di coregone
  • 300 g di spaghetti
  • 100 g di pomodorini datterini
  • 5 cucchiai di olio etra vergine di monte isola
  • Prezzemolo tritato fresco
PREPARAZIONE

Tagliate a cubetti molto piccoli la mollica di pane e fatela dorare a 220 gradi nel forno anche solo per 3 minuti.
Fate rosolare l'aglio sbucciato nell’olio e poi toglietelo(in modo da non segnare troppo il piatto) e unite metà della bottarga grattugiata mescolate e spegnete il fuoco. Fate infine cuocere la pasta in abbondante acqua poco salata. Scolatela. Rimettete sul fuoco olio e bottarga, buttate la pasta nel tegame, mescolate velocemente e spegnete il fuoco. Aggiungete i pomodori tagliati a dadini il prezzemolo tritato e la mollica croccante. Distribuite nei piatti, completate con la bottarga grattugiata.

Franciacorta vini
Franciacorta Extrabrut millesimato 2008 "Boschedòr" DOCG

Composto da uve 50% pinot nero e 50% chardonnay, millesimato di colore giallo intenso, presenta un bouquet elegante, ricco con note speziate e di lieviti. Al palato si presenta importante, fresco e complesso.  Ottimo in abbinamento con primi piatti, carni bianche e pesce.

ABBINAMENTO ALLA RICETTA

Franciacorta dalla forte mineralità e dagli aromi decisamente speziati ed ampi, legati alla presenza importante del Pinot Nero; l’ampiezza dei profumi si accosta all’aroma del caviale e della salvia, la mineralità stempera la dolcezza della zucca per un risultato finale decisamente appagante.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Sbucciare le mele, tagliarle a fette sottilissime e cuocerle in mezza tazza d...
La pregiata carne di faraona con un cuore di ...
Preparare la base per le crespelle unendo gli ingredienti e amalgamandoli con...
Propongo questo piatto della tradizione Toscana per un mio ricordo molto ...
Nutrienti gustosi ed assai più semplici da preparare di quanto si cr...
Cuochi professionisti
Leon d'oro
Gaudio
Speranzina
Il Gelso di San Martino
La Rucola
Capoborgo
Al porto
La Colombera
Seguici su