Spaghetti con mollica e bottarga di coregone

  • Tipologia
    primi
  • Tempo di preparazione
    10 min
  • Difficoltà
    media
INGREDIENTI
  • 50 g di mollica di pane
  • 1 spicchio d'aglio
  • 50 g di bottarga di coregone
  • 300 g di spaghetti
  • 100 g di pomodorini datterini
  • 5 cucchiai di olio etra vergine di monte isola
  • Prezzemolo tritato fresco
PREPARAZIONE

Tagliate a cubetti molto piccoli la mollica di pane e fatela dorare a 220 gradi nel forno anche solo per 3 minuti.
Fate rosolare l'aglio sbucciato nell’olio e poi toglietelo(in modo da non segnare troppo il piatto) e unite metà della bottarga grattugiata mescolate e spegnete il fuoco. Fate infine cuocere la pasta in abbondante acqua poco salata. Scolatela. Rimettete sul fuoco olio e bottarga, buttate la pasta nel tegame, mescolate velocemente e spegnete il fuoco. Aggiungete i pomodori tagliati a dadini il prezzemolo tritato e la mollica croccante. Distribuite nei piatti, completate con la bottarga grattugiata.

Franciacorta vini
Franciacorta Extrabrut millesimato 2008 "Boschedòr" DOCG

Composto da uve 50% pinot nero e 50% chardonnay, millesimato di colore giallo intenso, presenta un bouquet elegante, ricco con note speziate e di lieviti. Al palato si presenta importante, fresco e complesso.  Ottimo in abbinamento con primi piatti, carni bianche e pesce.

ABBINAMENTO ALLA RICETTA

Franciacorta dalla forte mineralità e dagli aromi decisamente speziati ed ampi, legati alla presenza importante del Pinot Nero; l’ampiezza dei profumi si accosta all’aroma del caviale e della salvia, la mineralità stempera la dolcezza della zucca per un risultato finale decisamente appagante.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
L’idea forte e la stravaganza sta nell’inusuale abbinamento di un...
Ricetta a cura del ristorante "Al Gambero" di Calvisano
Cuore terragno, dolcemente di zucca e profumo di mare per questi tortelli che...
Tre diverse tecniche di cottura e una ricca cornucopia di contorni e accompag...
Tagliare a fettine i limoni e cuocerli con lo zucchero come per fare una marm...
Cuochi professionisti
Leon d'oro
Trattoria da Eva
Carlo Magno
Due angeli
Villa Fiordaliso
Rigoletto
Gambero
La Rucola
Lorenzaccio
Seguici su