Scaloppa di ombrina di lenza confit a bagno maria

  • Tipologia
    secondi
  • Tempo di preparazione
  • Difficoltà
    facile

Ricetta a cura del ristorante "Capriccio" di Manerba

INGREDIENTI

 

  • 1 ombrina pescata di circa 1 kg.

Per il sale per marinare:

  • 50 g. zucchero
  • 35 g sale
  • 3 g sechuan


Per l’olio al sedano100 g olio extravergine

  • 70 g sedano verde
  • un pizzico di sale, zucchero, pepe
PREPARAZIONE

Pulire e  sfilettare l’ombrina e dividerla in 4 parti. Mettere a marinare per 20 minuti le scaloppe di ombrina nel sale per marinare. Intanto frullate tutti gli ingredienti per l’olio al sedano fino ad ottenere un composto, quindi passare allo chinois. Grattugiarci poca scorza di limone. Lavare le scaloppe di ombrina e asciugarle molto bene. Passarle nell’olio aromatico. Cospargervi la superficie con alcuni grani di sechuan, foglie di basilico e sedano, quindi porvi una falda di pomodoro ramato pelato. Mettere il tutto in un sacchetto del sottovuoto insieme a un cucchiaio di olio e chiudere il sacchetto a porzione con la macchina per il sottovuoto. Cuocere a 65-70 gradi a bagno maria. Servire con un contorno a piacere.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Sciegliere 6 belle pesche mature, spelarle, tagliarle a spicchi, metterle in ...
Il coregone è la bandiera del Garda e non c’è cuoco che i...
Ricetta a cura del ristorante "Afilod'acqua" di Sulzano
Cuochi professionisti
La mongolfiera dei sodi
Il labirinto
Speranzina
Villa Calini
Leon d'oro
Artigliere
La Rucola
Seguici su