RISOTTO STRACCHINO, SARDINE ESSICATE E OLIO D’ARGAN

  • Tipologia
    primi
  • Tempo di preparazione
  • Difficoltà
    facile

Ricetta a cura del ristorante "Villa Fiordaliso" di Gardone Riviera

INGREDIENTI
  • 280 G RISO CARNAROLI
  • 100 G STRACCHINO
  • 30 G OLIO D’ARGAN
  • 30 G POLVERE SARDINA IN GARUM
  • SALE Q.B.
  • PEPE Q.B.
PREPARAZIONE

Qualche giorno prima di cuocere il riso preparare un garum di sarde di lago facendole marinare per qualche ora in aceto e zucchero, quindi essicandole sotto un camino e poi marinandole con spezie e aromi e olio e aceto per qualche giorno. Quando  le sarde saranno pronte toglierle dal composto, asciugarle e tritarle finemente fino a ridurle in polvere. A questo punto cuocere il riso, mantecarlo con lo stracchino e l’olio d’argan, regolare di sale e pepe e cospargere sopra con la polvere di sardine in garum.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Con il vuotamele eliminare torsolo e semi delle mele; con un cucchiaio estrar...
Un antipasto con l’appeal gradevolissimo di un dessert in un gioco di s...
Riunire in una terrina la farina, il lievito, il burro fuso, il sale, il latt...
Spezzare il pane e aggiungere il latte, i perùc lessati in acqua salat...
Ricetta a cura del ristorante "Convento" di Castrezzato
Cuochi professionisti
Relais Goumand
La Madia
Speranzina
Ristorante Hosteria
Ristorante Capriccio
A filo d'acqua
Castello di Serle
Carlo Magno
Capoborgo
Seguici su