RISOTTO STRACCHINO, SARDINE ESSICATE E OLIO D’ARGAN

  • Tipologia
    primi
  • Tempo di preparazione
  • Difficoltà
    facile

Ricetta a cura del ristorante "Villa Fiordaliso" di Gardone Riviera

INGREDIENTI
  • 280 G RISO CARNAROLI
  • 100 G STRACCHINO
  • 30 G OLIO D’ARGAN
  • 30 G POLVERE SARDINA IN GARUM
  • SALE Q.B.
  • PEPE Q.B.
PREPARAZIONE

Qualche giorno prima di cuocere il riso preparare un garum di sarde di lago facendole marinare per qualche ora in aceto e zucchero, quindi essicandole sotto un camino e poi marinandole con spezie e aromi e olio e aceto per qualche giorno. Quando  le sarde saranno pronte toglierle dal composto, asciugarle e tritarle finemente fino a ridurle in polvere. A questo punto cuocere il riso, mantecarlo con lo stracchino e l’olio d’argan, regolare di sale e pepe e cospargere sopra con la polvere di sardine in garum.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Non è usuale proporre in famiglia piatti di selvaggina, ma in questa v...
Preparare del caffè forte, diluirlo con acqua e zucchero. Montare la p...
Ecco la riproposizione dell'idea di spiedo bresciano, a lunga cottura che rie...
Ricetta a cura del ristorante "Al Gambero" di Calvisano
Tuffare le lumache In una capiente pentola di acqua fredda e far sobbollire p...
Cuochi professionisti
San Marco
Zafferano
Al porto
Antica Cascina San Zago
Castello di Serle
La Madia
Villa Fiordaliso
Dispensa pani e vini
Carlo Magno
Seguici su