Risotto mantecato al limone, liquirizia e ostrica grattugiata

  • Tipologia
    primi
  • Tempo di preparazione
    20 min
  • Difficoltà
    difficile

Il Grana Padano e liquirizia, sono due amici... liquirizia e limone, due amanti... limone e ostrica, coppia sposata da secoli: ecco come lo chef ho creato questo connubio.

INGREDIENTI

ingredienti per 4 persone:

  • 240 gr riso carnaroli invecchiato
  • 80 gr grana
  • 50 gr burro
  • 10 gr farina di mandorle
  • 5 gr succo di liquirizia
  • 1 limone
  • 2 ostriche «tsarskaya»
  • ciuffetti di menta
  • sale
  • aceto bianco

 

Attrezzatura particolare:

  • stampo in silicone a parallelepipedo
  • grattugia per il cioccolato
PREPARAZIONE

Aprire le ostriche e "versarle" nello stampo in silicone; abbattere e mantenere a temperatura bassissima, almeno -25 gradi. Cuocere il riso senza soffritti e sfumature alcoliche; portarlo al 90 % di cottura e mantecare con il formaggio, il burro, la farina di mandorle, la liquirizia; correggere con il sale (non eccedere in quanto utilizzeremo poi la sapidità dell’ostrica) e l’aceto. Disporre su un piatto piano, decorare con delle scorzette di limone, la menta e mentre il commensale cerca di capire cosa finirà sulle sue papille, grattugiare al momento il parallelepipedo di ostrica con l'ausilio di una grattugia da cioccolato.

CHEF
Officina Cucina
Franciacorta vini
CorteBianca Satèn

Profumo di frutta delicatamente immatura, erba appena tagliata, fiori bianchi, crema di nocciola e panbrioche. Di ottima consistenza, con una fresca vena acida, retrogusto di frutta fresca, secca e miele. Perfetto in abbinamento con ostriche, crostacei, pesci di lago e fiume, ma anche salumi d’oca e mortadella.

ABBINAMENTO ALLA RICETTA

Un’esplosione di sapori per questo risotto che ben s’interseca con il Satèn dal profumo di frutta e fiori.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Pulire e frullare le fragole con lo zucchero, aggiungere il succo dell’...
Ricetta a cura del ristorante "Afilod'acqua" di Sulzano
Il fegato grasso entra prepotentemente a segnare questo piatto, ma il carciof...
Stendere la pasta e foderarne una tortiera imburrata.Disporre all'interno le ...
Ricetta a cura del ristorante "Agli Angeli" di Gardone Riviera
Cuochi professionisti
Il mirto dell'Hotel Parco della fonte
Villa Aurora
Ristorante Trattoria 1960
Officina Cucina
Albergo Rosa
Il Gelso di San Martino
Gambero
Seguici su