Risotto dell'alleanza

  • Tipologia
    primi
  • Tempo di preparazione
    20 min
  • Difficoltà
    facile

Questo piatto ha preso il nome di Risotto dell'alleanza perché e nata un'associazione: quella dell'alleanza dei cuochi con i presidi Slow Food. Il Fatulì ed il Bagoss sono due presidi Slow Food di Brescia che questo piatto riusnisce ed esalta

INGREDIENTI

Per 4 persone:

  • 240 g. riso Carnaroli
  • 100 g. Fatulì
  • 100 g. Bagoss
  • 10 g. Burro
  • 0,30 g. pistilli zafferano
  • 500 g. brodo vegetale
  • 60 g. panna
  • 100 g. Franciacorta
  • 5 g. olio extravergine d'oliva
  • sale (q.b.)
PREPARAZIONE

La realizzazione di questo piatto non si differenzia granché dalla preparazione di un classico risotto che qui riepilogo brevemente per comodità:

  • Tostare il riso con l'olio extravergine, aggiungere lo zafferano in pistilli disciolto in poco brodo poi il Franciacorta per interrompere la tostatura e continuare la cottura con il brodo.
  • Preparare la fonduta con la panna ed il Fatulì.
  • Mantecare il riso con fonduta e burro.
  • Finire con il Bagoss grattugiato e servire immediatamente e ancora caldo
CHEF
Dispensa pani e vini
Franciacorta vini
Curtefranca Bianco 2009 Uccellanda

Nasce da uve Chardonnay provenienti dalla vigna terrazzata de l’Uccellanda, piccolo cru esposto a sud est sulla collina di origine glaciale di Nigoline, composto da filari disposti parallelamente alle curve di livello. Le uve raccolte fermentano e si elevano per dodici mesi in pièces per dare vita ad vino di straordinaria eleganza.

ABBINAMENTO ALLA RICETTA

Ottima sensazione: avvolgenza, pienezza, lunghezza, ricchezza ed eleganza sono alcune caratteristiche indispensabili per affrontare un piatto strutturato come quello proposto.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Ricetta a cura del ristorante "Rigoletto" di Brescia
Questo risotto è un po' il piatto bandiera del Priore di Calino, della...
Mescolare la farina con lo zucchero e il burro, formare una fontana e unire l...
Piatto sicuramente gradevole per chi ama il crudo, con sfumature di erbe dovu...
Porre il burro e lo zucchero in una terrina e lavorali a lungo con un cucchia...
Cuochi professionisti
Ristorante Trattoria 1960
La grande limonaia del Lefay Resort
La Madia
La Colombera
Capoborgo
Relais Goumand
Gambero
Ristorante Capriccio
Officina Cucina
Seguici su