Risotto con zucca e gamberi

  • Tipologia
    primi
  • Tempo di preparazione
    35 min
  • Difficoltà
    facile
INGREDIENTI

Per 4 persone:

  • 200 gr di riso Arborio
  • 300 gr di zucca precedentemente privata della zucca e dei semi
  • 1 piccola cipolla tritata
  • 50 gr di burro
  • 20 gamberi sgusciati
  • brodo vegetale
  • 1 cucchiaio di parmigiano reggiano grattugiato
  • sale e pepe q.b.
PREPARAZIONE

Tagliare a pezzi la polpa di zucca e cuocerla a vapore. Rosolare in una padella con 40 gr di burro, metà cipolla finemente tritata, unire con zucca, farla insaporire qualche minuto. Togliere dal fuoco e passare il tutto raccogliendo la purea in una ciotola. Sgusciare i gamberi, tenendone 4 da parte e tagliare a piccoli pezzetti i rimanenti.

Tritare finemente la cipolla rimasta, soffri gerla in una casseruola con il burro rimasto, unire il riso, tostarlo, bagnarlo con un mestolo di brodo, aggiungere il passato di zucca e i gamberi. Portare a cattura aggiungendo piano piano il brodo bollente, controllare la salatura, pepare e mantecare con il grana grattugiato. Friggere i 4 gamberi. Suddividere il risotto nei piatti e decorare ogni piatto con un gambero fritto.

Franciacorta vini
Il curtefranca bianco 2011

Dai migliori cloni dello chardonnay  100% , è caratterizzato da spiccate note aromatiche, e buona freschezza  produzione 8.000 bottiglie/anno

ABBINAMENTO ALLA RICETTA

La nota fragrante del gambero viene piacevolmente contrastata dalla verve fresca con richiami olfattivi agrumati.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Questo è piatto ormai classico per il Due Colombe; un piatto dove si s...
Ammorbidire in una terrina 80 gr. di burro, mescolarvi la farina, poi diluire...
Sbucciare le mele, tagliarle a fette sottilissime e cuocerle in mezza tazza d...
Ricetta a cura del ristorante "Ortica" di Manerba
Un risotto al radicchio d'effetto frutto di pochi, semplici quanto decisivi a...
Cuochi professionisti
Villa Feltrinelli
Hostaria Uva Rara
Capoborgo
Miramonti l'altro
La Colombera
Castello di Serle
Il mirto dell'Hotel Parco della fonte
Ristorante Aquariva
Seguici su