Risotto con verdure e stinco di vitello glassato

  • Tipologia
    primi
  • Tempo di preparazione
    3 ore e 20 min
  • Difficoltà
    difficile

La carne dello stinco di vitello arricchisce questo risotto di sapore e lo può trasformare anche in un gustoso piatto unico

INGREDIENTI

Per 4 persone:

  • uno stinco vitello
  • sedano
  • carote
  • cipolle e aglio
  • rosmarino e ginepro
  • vino bianco
  • brodo
  • scalogno
  • burro
  • 350 g. riso Carnaroli
  • 100 g. di zucca zucchine sedano tagliati a cubetti
  • Grana padano

 

Per la polvere di agrumi e spezie:

  • la buccia di un limone, di un'arancia, e di un mandarino
  • un anice stellato
  • 3-4 bacche di cardamomo
  • 10 bacche di pimento
PREPARAZIONE

Macinare le bucce seccate e le spezie fino a ottenere una polvere. Mettere lo stinco salato, pepato e unto con poco olio in forno a 200 °C, rosolarlo per 10 minuti; buttare il grasso e unire una dadolata di sedano, carote, cipolle, 2 spicchi d'aglio, rimettere in forno e bagnare col vino bianco; far evaporare e portare la temperatura del forno a 160° bagnare con brodo unire rosmarino e ginepro, coprire con carta stagnola.

A cottura ultimata, spolpare lo stinco, filtrare il fondo e mescolare, tenere in caldo. Rosolare lo scalogno col burro unire il riso e farlo tostare; versare il vino bianco, sfumarlo, bagnare con brodo e aggiungere le verdure tagliate a cubetti, proseguire la cottura x15min. mescolando sovente. A cottura finita mantecare con burro e Grana grattugiato; versare nel piatto e guarnire con lo stinco, completare con gocce di aceto balsamico e la polvere di agrumi e spezie.

Franciacorta vini
Cisiolo Villa Crespia Franciacorta DOCG

Cisiolo Villa Crespia Franciacorta DOCG, Pinot nero dosaggio zero. Nel tardo Medioevo, il nome Cisiolo indicava un vino bianco spumante ottenuto da uve rosse. E’ Pinot Nero in purezza vinificato in bianco senza aggiunta di liqueur alla sboccatura. Prodotto in un terreno fra i più argillosi della Franciacorta è adatto a lungo affinamento in bottiglia.

ABBINAMENTO ALLA RICETTA

Vino di grande personalità e classe, un blanc de noir che avvolgerà il palato con sottile piacere, in un secondo di particolare struttura.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Lavare il cavolfiore e staccare delle piccole rosette dalla costa centrale, s...
Sul Sebino i buongustai sono abituati a consumare le «sardine», e...
Non poteva certo mancare in un agriturismo che fa dell’allevamento dell...
Ricetta a cura del ristorante "Hosteria" di Brescia
Alla zucca si contrappongono il sapore pungente dello zenzero e la spezia del...
Cuochi professionisti
Relais Goumand
Zafferano
Trattoria da Eva
Lorenzaccio
Artigliere
Castello di Serle
Hostaria Uva Rara
Villa Calini
Officina Cucina
Seguici su