RISOTTO CON LA ZUCCA

  • Tipologia
    primi
  • Tempo di preparazione
  • Difficoltà
    facile

Ricetta a cura del ristorante "Scarlatto" di Brescia

INGREDIENTI
  • 400 g di zucca “delica” pulita e tagliata orizzontalmente
  • 300 g di riso Carnaroli invecchiato
  • 1 scalogno fresco
  • 2 cucchiai di mostarda di mele senapata
  • 1 cucchiaio di vino bianco
  • 1 bicchiere di Sauternes
  • 30 g di amaretti frullati
  • 120 g di burro
  • 100 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
PREPARAZIONE

Tritare lo scalogno, metterlo in padella, bagnarlo con il vino bianco e farlo ammorbidire, eventualmente bagnare con poca acqua.
Infornare la zucca e cuocerla a 150°C fino a sentirla morbida, bagnandola  con il Sauternes per non farla seccare.
Unire lo scalogno alla zucca, frullare tutto, aggiungere la mostarda di mele e passare al setaccio e riservare in frigorifero.
Scaldare 5 cucchiai di olio e.v.o. nella casseruola e farvi tostare il riso mescolando continuamente con un cucchiaio di
legno. Versare acqua bollente poco salata e proseguire con la cottura per circa 16 minuti (deve essere molto al dente),
mescolando ed aggiungendo acqua a mano a mano che è assorbita. A cottura ultimata togliere dal fuoco e mantecare con il burro, il Parmigiano Reggiano, 4 cucchiaiate della crema di zucca e scalogno e mela tenendo bene all’onda il risotto. Regolare di sale e pepare di fresco.Servire il risotto su piatti caldi decorando con la polvere di amaretti.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Togliere la scorza con un coltello ben affilato, levare la parte centrale, co...
L'ultima ricetta di Piercarlo Zanotti va sul guancialino, un taglio classico ...
Ricetta a cura del ristorante "La Piazzetta" di Brescia
Formaggio e crostacei è un binomio ancora tutto da esplorare, ma che i...
Ricetta a cura del ristorante "Capogorbo" di Gavardo
Cuochi professionisti
Carlo Magno
Lorenzaccio
Due colombe
Antica Cascina San Zago
San Marco
Castello Malvezzi
Ristorante Aquariva
Seguici su