Risotto al radicchio

  • Tipologia
    primi
  • Tempo di preparazione
  • Difficoltà
    facile

Ricetta a cura del ristorante "La bottega di Vittorio" di Brescia

INGREDIENTI
  • 1 ceppo di radicchio Trevisano tardivo
  • vino Cellatica 200 cl
  • olio d’oliva q.b.
  • miele millefiori 5 g
  • riso tipo vialone nano 280 g
  • formaggella di montagna 140 g
  • brodo di carne q.b.
PREPARAZIONE

Stufare il radicchio tagliato a julienne con 50 cl. di Cellatica e il miele, cuocerlo ed insaporirlo bene per 15 min. Tostare il riso in padella e sfumarlo con il restante vino, aggiungere il radicchio ed iniziare la cottura aggiungendo il brodo bollente. A cottura quasi ultimata (12 min. circa), aggiungere la formaggella ed iniziare a mantecare il riso aggiungendo alla fine una noce di burro.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Un crostaceo di grande nobiltà insieme ai sapori della terra per un ri...
Un capolavoro di semplicità: l’anguilla cotta sapientemente e co...
Oggi propongo un piatto sfizioso con qualche ingrediente certo costoso (ma me...
Impastare la farina, le uova, un pizzico di sale e una goccia d'olio. Lavorar...
Ricetta a cura del ristorante "Ortica" di Manerba
Cuochi professionisti
Seguici su