Ravioli ripieni d’orata in riduzione di gamberi

  • Tipologia
    primi
  • Tempo di preparazione
    1 ora
  • Difficoltà
    difficile

Manuel Bettini è arrivato solo da un paio d'anni a proporre stabilmente nel suo ristorante alcuni piatti di pesce. E proprio ricette come questa dimostrano quanto anche questo alimento sia perfettamente nelle sue corde.

INGREDIENTI

Per la pasta all’uovo:

  • gr 500 farina bianca
  • 6 rossi d’uovo 2 uova intere

Per il ripieno:

  • gr 250 polpa di «orata»
  • sale
  • 3 albumi d’uovo

Per la bisque di gamberi:

  • 1 cl brandy
  • gr 20 farina bianca o fecola
  • 12 gamberi rossi
  • peperoncino e
  • una costa di sedano
  • dl 2 di salsa di pomodoro
PREPARAZIONE

Impastare dapprima la pasta lavorandola bene; quindi mettetela a riposare in un panno umido al fresco per 30 minuti. Per il ripieno: frullate l’orata in un mixer aggiungendo piano piano l’albume, aggiustare di sapore.Per la bisque: In una padella larga buttare il sedano, l’olio, i gamberi e un cucchiaino da caffè di farina. Portare a temperatura di 80 gradi sul fuoco; togliete dal fuoco e flambate con il brandy. Levate la coda dei gamberi aggiungete la salsa di pomodoro, il peperoncino e schiacciare le teste nel sughetto. Quindi rimettetelo sul fuoco basso per 25 minuti, dopodiché passatelo al setaccio: la bisque è pronta. Tirate la pasta all’uovo ben sottile e formate con le palline di ripieno i ravioli della grandezza che più vi piace; pennellate con l’uovo sbattuto i bordi da saldare. Buttate i ravioli in acqua bollente, cuoceteli 8 minuti ed infine saltateli nella bisque, guarnendoli con le code pulite.

CHEF
Ristorante Hosteria
Franciacorta vini
Franciacorta Brut 25

Chardonnay 100%
raccolto in leggero anticipo e pressato in unica e ininterrotta frazione di tempo. 25 mesi dalla vendemmia alla vendita.

ABBINAMENTO ALLA RICETTA

Con un piatto così va bene un Franciacorta Brut, ma fresco, scorrevole e fragrante. Come quello proposto.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
In una casseruola sciogliere 50 gr. di burro e far dorare a fuoco vivo la cip...
Formaggio e crostacei è un binomio ancora tutto da esplorare, ma che i...
Ricetta a cura del ristorante "San Marco" di Ponte di Legno
Montare il burro con i tuorli. Unirvi le mandorle, la scorza di limone, lo zu...
Ricetta a cura del ristorante "Nadia" a Castrezzato
Cuochi professionisti
Antica Cascina San Zago
Ristorante Capriccio
Capoborgo
Bottega di Vittorio
La Rucola
La Colombera
La Piazzetta
Seguici su