Pesce nel limone, pomodori canditi e mandorle

  • Tipologia
    secondi
  • Tempo di preparazione
    2 ore
  • Difficoltà
    difficile

Pesce Una foglia di limone in cottura protegge il pesce e ne preserva gli umori donandogli anche un aroma fresco che aiuta in maniera sorprendente l’armonia complessiva di questo piatto.

INGREDIENTI
  • 4 filetti di pescato da 120 gr cadauno
  • 12/16 foglie di limoni del Garda
  • 40 pomodorini datterini
  • zucchero
  • sale
  • olio
  • pepe
  • 50 gr basilico
  • 50 gr mandorle
  • 100 gr olio del Garda
  • 4 stuzzicadenti
PREPARAZIONE

Per i pomodorini: inciderli, scottarli in acqua per 30 secondi, raffreddarli in acqua e ghiaccio e sbucciarli. Metterli in una ciotola e condirli con sale, pepe, zucchero e olio e uno spicchio d’aglio intero. Lasciar marinare per 10 minuti. Stendere su una placca con carta da forno e cuocere per circa un’ora a 100 °C nel forno.

Per la salsa: tritare sottili le mandorle in un cutter. Sbollentare il basilico(sia le foglie che i gambi ) e raffreddarli in acqua e ghiaccio. Aggiungerli al trito nel cutter, frullare aggiungendo a filo l’olio, aggiustare di sale e pepe.

Per i filetti: scottare il filetto con olio ben caldo dalla parte della pelle, salando e pepando. Togliere dal fuoco e avvolgere ogni filetto nelle foglie di limone. Aiutarsi con uno stuzzicadenti per chiudere le foglie. Cuocere in forno in una placca coperta con carta stagnola a 180 °C per circa 10/15 minuti. Posizionare al centro del piatto i pomodorini confit caldi, porre il filetto con le foglie sopra i pomodorini (togliere pure lo stuzzicadenti ), e con un pennello sporcare a semisfera intorno. Guarnire con un filo d’olio.

CHEF
Zafferano
Franciacorta vini
Franciacorta Brut Millesimato 2008

Chardonnay e Pinot Bianco 90% Pinot Nero 10%
Il primo e storico Millesimato dell'Azienda, il Brut "etichetta nera" ricco, profondo, serio, sempre opportuno ed a suo agio:sempre e solo millesimato.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Una millefoglie di filetto dai sapori sorprendenti, un’idea diversa per...
Unite in una ciotola e amalgamatecome meglio potete il mascarpone e la crema ...
Tagliare a pezzetti il burro ammorbidito e amalgamarlo alla farina, quindi me...
Ricette a cura del ristorante "Castello Malvezzi" di Brescia
Cuochi professionisti
Officina Cucina
La Piazzetta
Ristorante Aquariva
Castello di Serle
Trattoria da Eva
Castello Malvezzi
La Madia
Antica Cascina San Zago
Seguici su