Persico reale al Franciacorta

  • Tipologia
    secondi
  • Tempo di preparazione
    5 min
  • Difficoltà
    media

Il persico reale, comunemente conosciuto con il semplice nome di persico, è forse l’esemplare ittico più caratteristico della cucina iseana e più in generale di quella lacustre lombarda. Ed in questa preparazione le sue peculiarità sono esaltate.

INGREDIENTI
  • 1/2 bicchiere Franciacorta 28 filetti di persico
  • Burro q.b.
  • Sale q.b.
  • Farina bianca 00
PREPARAZIONE

La prima attenzione che si dovrà porre è al momento dell’acquisto del pesce, perchè in commercio non c’è solo il persico reale autoctono, dei laghi lombardi o di quelli del Lazio, ma pure quello meno pregiato e noto come «persico del Nilo». Sciogliere il burro, adagiare i filetti infarinati in padella, salarli, quando si vede dorare il filetto da un lato girarli dall'altra parte e flambarli con Franciacorta docg. Servire i filetti con la loro salsina e guarnirli a piacere.

Franciacorta vini
Franciacorta Pas Dosé

Uve 40% Pinot Nero 60% Chardonnay. Affinamento in acciao, botti di rovere di grandi dimensioni e barriques, maturazione sui lieviti 24 mesi, affinamento in bottiglia 3 mesi. Imponente, complesso, secco accompagna tutto il pasto.

ABBINAMENTO ALLA RICETTA

Il piatto richiede un vino immediato e di buon corpo, dove le durezze giocano un ruolo fondamentale per apportare l’armonia

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Tagliate a cubetti molto piccoli la mollica di pane e fatela dorare a 220 gra...
Tritare le mandorle e mescolarle a fiamma bassa in un recipiente con 2 albumi...
Il collo dell’ovino castrato è una parte grassa e particolarment...
La crostata, in questa versione che unisce parti dolci ed altre salate, &egra...
Stavolta non è la dispensa del lago, ma quella del mondo ad ispirare R...
Cuochi professionisti
La Colombera
Ristorante Capriccio
Leon d'oro
Villa Aurora
La mongolfiera dei sodi
Due colombe
La grande limonaia del Lefay Resort
Seguici su