Pasta sfoglia con crema pasticcera allo zabaione

  • Tipologia
    dessert
  • Tempo di preparazione
    3 ore
  • Difficoltà
    difficile

Ricetta a cura del ristorante "Antico Stemma" di Barbariga

INGREDIENTI

Per la sfoglia:

  • 200 g di farina bianca
  • 160 g di burro
  • 120 g di acqua
  • un pizzico di sale


Per la crema:

  • 2 rossi d’uovo
  • 100 g di zucchero
  • 20 g di amido di mais
  • 300 g di zucchero


Per lo zabaione:

  • 1 rosso d’uovo
  • 50 g di zucchero
  • 80 g marsala

 

PREPARAZIONE

Per fare la sfoglia, lavorare la farina, l’acqua e il sale; formare una palla, fare riposare in frigo per 15 minuti.
 Stendere la pasta e coprirla con il burro, ripiegare per ricoprirlo usando i 4 angoli, schiacciarla con un mattarello senza fare riaffiorare il burro, ripiegare a questo punto la pasta in 4 parti uguali abbassare di spessore con il mattarello, mettere la pasta in senso contrario senza capovolgerla e ripiegarla ancora in 4 parti, farla riposare in frigo per mezz’ora.
Ripetere questi 2 passaggi almeno 3 volte, in modo che la pasta sia girata in tutto 8 volte, tirare la sfoglia allo spessore di 3 millimetri, mettere in una teglia con carta da forno e far cuocere a 180 gradi per 25 minuti.
Per la crema, sbattere i rossi con lo zucchero, aggiungere l’amido, il latte ben caldo
portare il tutto a ebollizione e raffreddare.
Per lo zabaione, montare l’uovo e lo zucchero, aggiungere il marsala portare a ebollizione a bagnomaria poi far raffreddare.
Unire la crema pasticcera e lo zabaione.
Una volta pronte sia la sfoglia sia la crema, suddividere in 4 piatti alterando a piacimento pezzetti di pasta sfoglia e crema . Spolverare con zucchero a velo e servire.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Ammorbidire la colla di pesce in acqua e ghiaccio; strizzarla diluirla nel br...
Immergere la mollica del pane nel latte e lasciar riposare per circa un'ora. ...
La carne dello stinco di vitello arricchisce questo risotto di sapore e lo pu...
Piatto semplice, gustoso, che punta tutte le sue carte - come molte delle cre...
Lo stollen è forse il più tipico dolce natalizio dell'area tede...
Cuochi professionisti
Bottega di Vittorio
Capoborgo
Miramonti l'altro
Il mirto dell'Hotel Parco della fonte
Al porto
La Madia
Ristorante Capriccio
La Colombera
Seguici su