Omelette alla fiamma

  • Tipologia
    secondi
  • Tempo di preparazione
    1 ora
  • Difficoltà
    media
INGREDIENTI

Per 6-8persone:

  • 6 tuorli d'uova
  • zucchero
  • vaniglia
  • Scorza di arancia, o di limone grattugiata oppure un liquore a piacere
  • 10 bianchi d'uova
  • Burro
  • 6 bicchierini di liquore a piacere
PREPARAZIONE

Lavorare in una terrina, con la spatola o con la frusta, i tuorli con 250 gr. di zucchero e con la vaniglia; appena il composto prende un colore giallo-paglia e, sollevato con la spatola, se ne distacca lentamente formando una fettuccia, aggiungere la scorza o il liquore (se si usa quest'ultimo non metterne più di un cucchiaio per non "rompere" il composto annullandone l'equilibrio).

Montare a neve ferma i bianchi d'uova; incorporarne 1/3 subito nel composto, aggiungere il rimanente subito dopo, con delicatezza, sollevando e tagliando la massa, in maniera di lasciarle tutta la sua leggerezza. Imburrare un piatto che regga il calore, ovale abbastanza grande, spolverizzarlo di zucchero fine e versarvi il composto dandogli una forma a cupola; con la parte piatta di un coltello lisciare la superficie e farvi un taglio nel mezzo, per avere una cottura perfetta.

Passare l'omelette immediatamente nel forno a calore medio; dopo 20 minuti di cottura cospargerla di zucchero finissimo; da questo momento sorvegliare la caramellizzazione. Appena si produce ritirare il piatto dal forno, versarvi in un angolo il liquore preferito, già caldo, infiammarlo, cospargerlo a cucchiaiate sul dolce e servirlo immediatamente.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Ricetta a cura del ristorante "Hosteria" di Brescia
Ricetta a cura del ristorante "Esplanade" di Desenzano
Montare a spuma le uova e lo zucchero, unirvi le mandorle e le nocciole trita...
Togliere la scorza con un coltello ben affilato, levare la parte centrale, co...
Preparazione a cura del Ristorante «Zafferano» di Manerba
Cuochi professionisti
Speranzina
Leon d'oro
San Marco
Da Nadia
Hostaria Uva Rara
Ristorante Trattoria 1960
Bottega di Vittorio
Trattoria da Eva
Ristorante Aquariva
Seguici su