Moscardini in purgatorio con polenta

  • Tipologia
    secondi
  • Tempo di preparazione
    1 ora
  • Difficoltà
    facile
INGREDIENTI

Per i moscardini in umido:

  • 500 g di moscardini (possibilmente piccoli)
  • 200 g di pomodori "datterino"
  • 200 g di cipolla di tropea
  • uno spicchio d'aglio
  • peperoncino piccane a piacere
  • 80 g olio d'oliva

 

Per la polenta:

  • 1 litro di acqua
  • 300 g farina di mais "bramata"
  • sale q.b.
PREPARAZIONE

Lavare e pulire accuratamente i moscardini, togliendo becco ed occhi. In una padella soffriggere aglio, cipolle, peperoncino ed olio; aggiungere i moscardini e i pomodori datterino. Cucinare per circa 40 minuti.

Per la polenta: portare ad ebollizione l'acqua, salarla ed aggiungere a pioggia la farina di mais mescolando con una frusta, cuocere a fuoco lentissimo per circa un'ora, mescolando di tanto in tanto.

Per servire: porre un mestolino e mezzo di polenta su di un piatto ed adagiarvi i moscardini, aggiungendo un poco della loro salsa.

Franciacorta vini
Rosato fermo V.d.t. "VENUS"

Vino tranquillo, unico nel suo genere in Franciacorta, affinato in legni dolci francesi selezionati quali acacia e rovere, ottenuto da uve Cabernet Sauvignon e Merlot  in parte minore, vinificate in rosato con criomacerazione pellicolare, onde preservarne i profumi delicati. Vino molto particolare, ottimo soprattutto nel periodo Estivo.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
La peculiarità di questo piatto che lo chef Fabio Mazzolini ha scelto ...
Ricetta a cura del ristorante "Villa Fiordaliso" di Gardone Riviera
Il coregone è la bandiera del Garda e non c’è cuoco che i...
Il persico reale, comunemente conosciuto con il semplice nome di persico, &eg...
Ricetta a cura del ristorante "Quintessenza" di Moniga
Cuochi professionisti
Bottega di Vittorio
Leon d'oro
Zafferano
Il Gelso di San Martino
Rigoletto
Il mirto dell'Hotel Parco della fonte
La Rucola
Capoborgo
Seguici su