Minestra di patate e polenta con spuma di Bagoss

  • Tipologia
    primi
  • Tempo di preparazione
    2 ore e 30 min
  • Difficoltà
    difficile

La spuma al formaggio, con il più noto prodotto caseario bresciano, è il tocco in più di questa ministra autunnale

INGREDIENTI

Per 4 persone:

  • 2 cipollotti
  • un litro di brodo
  • g. 250 panna
  • g. 40 farina gialla
  • g. 200 patate
  • rosmarino
  • aglio
  • sale
  • pepe
  • burro e olio

 

Per la spuma:

  • g.150 di Bagoss
  • g. 150 latte
  • g. 300 panna
  • un foglio di colla di pesce

 

Cialde al Bagoss: si ottengono amalgamando 100 g. di Bagoss e 20 g. di farina gialla, infornando sulla carta a 180 °C dando poi la forma di un cestino utilizzando un bicchiere capovolto.

PREPARAZIONE

Unire tutti insieme, gli ingredienti della spuma, in una pentola e portarli a ebollizione sulla fiamma.

Quando il formaggio sarà sciolto passare il tutto al colino e versare l'apparecchio ottenuto nel sifone. (oppure se non avete il sifone montate energicamente con una frusta).

Per la minestra, tritate finemente i cipollotti e fateli imbiondire in una pentola con poco olio e burro. Aggiungete le patate, la farina gialla e aggiustate di sale e pepe. Bagnate con il brodo, la panna e portate a cottura la minestra.

Quando sarà pronta passatela al frullatore e mantenetela al caldo. Preparate burro e olio d'oliva, aglio, rosmarino e scaldatelo. quindi versatelo in ultimo sulla minestra, attraverso un colino.

Finitura del piatto: versate la minestra nel piatto, riempite i cestini con la spuma fredda di Bagoss e sistemateli al centro del piatto. Guarnite con le foglioline di rosmarino, prezzemolo e salvia.

CHEF
Artigliere
Franciacorta vini
Curtefranca Bianco Maria Medici

Uve: Chardonnay 100%. Ottenuto da uve rigorosamente selezionate, viene vinificato parte in acciaio e parte in tini di rovere. Solo dopo 24 mesi di affinamento sarà messo in bottiglia e la risultante sarà un giusto equilibrio tra profumi e corpo del vino.

ABBINAMENTO ALLA RICETTA

L’aroma è sottile, avvolgente e di ottima personalità. Un vino bianco saporito che unisce con classe questo primo piatto succulento.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Fare sul tavolo una piccola fontana con 40 g di farina, mettervi nel centro i...
Ricetta a cura del ristorante "Convento" di Castrezzato
Squamare, filettare e spinare i coregoni (se non lo sapete fare - ma è...
Ricetta a cura del ristorante "La Piazzetta" di Brescia
Un secondo di sostanza che strizza l’occhio alla tradizione, ma si avva...
Cuochi professionisti
Ristorante Hosteria
Ristorante Capriccio
Speranzina
Miramonti l'altro
Due colombe
Il labirinto
La mongolfiera dei sodi
Da Nadia
Seguici su