Millefoglie di salmerino e melanzane al profumo di lavanda

  • Tipologia
    secondi
  • Tempo di preparazione
    1 ora
  • Difficoltà
    media

Ricetta a cura del ristorante "Capogorbo" di Gavardo

INGREDIENTI
  • 700 g di filetti di salmerino
  • l melanzana
  • 4 rametti di lavanda
  • 50 g uova di lompo nere
  • 1 vasetto pepe rosa bagnato
  • l mazzetto di prezzemolo
  • olio extra vergine 
  • sale, pepe q. b
PREPARAZIONE

Tagliate le melanzane a fette abbastanza regolari e saltatele in padella con olio ben caldo, uno spicchio d'aglio ed insaporire con sale e pepe.

Le melanzane devono essere cotte giuste e tenute al caldo.
Sbollentiamo il prezzemolo in acqua bollente per pochi secondi, poi scoliamo e mettiamo in acqua e ghiaccio in maniera che il prezzemolo mantenga un bel colore brillante; dopo lo asciughiamo bene e con il frullatore ad immersione formiamo insieme all'olio extra vergine una salsina molto liscia, tipo olio colorato.

Comporre il piatto rosolando bene i filetti di salmerino tagliati a trancetti, cuocerli per pochissimi istanti in maniera che rimangano morbidi all'interno. Formare una piccola torre con il pesce, le melanzane e presentare con le uova di lompo, il pepe rosa, la lavanda e l'olio al prezzemolo.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Un grande pesce, nobile e pregiato, inevitabilmente pescato in mare e non d&r...
Ricetta a cura del ristorante "Afilod'acqua" di Sulzano
Un risotto al radicchio d'effetto frutto di pochi, semplici quanto decisivi a...
Lavate le mele, sbucciatele ed eliminate il torsolo con l’apposito stru...
Ricetta a cura del ristorante "Capogorbo" di Gavardo
Cuochi professionisti
Carlo Magno
Il mirto dell'Hotel Parco della fonte
Ristorante Aquariva
Le Frise
Gaudio
Villa Fiordaliso
Miramonti l'altro
La Rucola
San Marco
Seguici su