Mele ripiene

  • Tipologia
    dessert
  • Tempo di preparazione
    50 min
  • Difficoltà
    media
INGREDIENTI

Per 6 persone:

  • 6 grosse mele, tutte uguali
  • il succo di un limone
  • 80 gr. di uvetta, privata dei semi e leggermente ammollata in acqua tiepida
  • 50 gr. di pinoli
  • Marsala
  • 3 dl. di crema pasticcera ben spessa
  • 12 tondini di scorzetta d’arancia candita
  • zucchero
  • burro

 

PREPARAZIONE

Con il vuotamele eliminare torsolo e semi delle mele; con un cucchiaio estrarne la polpa lasciandone attaccata circa 8 mm. attorno alla buccia e cospargerle internamente con succo di limone per mantenerle bianche. Tenerle da parte. Mettere in una fondina l’uvetta e i pinoli e farli macerare con un poco di Marsala; mescolare ben bene l’uva, i pinoli e il Marsala di macerazione nella crema pasticcera.

Con questo composto riempire le mele e chiudere le due aperture coni tondini di scorzetta d’arancia candita. Imburrare una teglia, allinearvi le mele, cospargerle di zucchero e mettere un pezzetto di burro sopra ogni mela; versare tutto attorno il Marsala allungato con un poco d’acqua e mescolare con 70 gr. (anche più se piace) di zucchero.

Passare la teglia nel forno a calore vivo e ritirarla appena le mele saranno ammorbidite e ben dorate; sgocciolarle e metterle in un piatto di servizio. Ridurre il liquido e versarlo sulle mele.
Questa preparazione è ottima anche servita fredda.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
La cucina di campagna arriva fino al...mare: così il Gambero ed Edvige...
Frullate i biscotti mescolandoli allo zucchero ed al burro fuso a bagnomaria....
La guancetta è da sempre uno dei bocconi più prelibati dei pesc...
La sera prima mettete in una terrina il pane tagliato a pezzetti e bagnatelo ...
Lavare il riso sotto acqua corrente fredda e metterlo sul fuoco con il latte ...
Cuochi professionisti
Villa Calini
Miramonti l'altro
Le Frise
Artigliere
A filo d'acqua
Dispensa pani e vini
Ristorante Trattoria 1960
Speranzina
Seguici su