Malfatti al Buon Enrico

  • Tipologia
    primi
  • Tempo di preparazione
  • Difficoltà
    facile

Ricetta a cura del ristorante "Le Frise" di Artogne

INGREDIENTI
  • 4 manciate di erbe cotte ben strizzate
  • 3 uova
  • 1,5 etti di pan grattato
  • 2 etti di grana padano
  • 1 cucchiaio di farina bianca
  • lardo
  • burro
  • olio
  • salvia
  • aglio in quantità adeguata
  • noce moscata e sale q.b.
PREPARAZIONE

Impastare i vari ingredienti; sciogliere il lardo con burro, aglio e salvia, filtrare ed aggiungere all’impasto e miscelare sino ad amalgamare il tutto. Fare a mano dei gnocchi allungati. Mettere i gnocchi in acqua bollente salata e toglierli appena galleggiano. Aggiungere burro fuso con salvia e grana padano.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
La marinatura delle carni di selvaggina per ridurre l’impatto del "selv...
Il quinto quarto che per secoli è stato appannaggio della cucina pover...
Il baccalà fa parte da secoli della tradizione gastronomica bresciana,...
La chiave per la riuscita di questo piatto sta in gran parte nell’atten...
Conchiglie di pregio e mortadella, un accostamento inusuale tra cibi nobili e...
Cuochi professionisti
Miramonti l'altro
Due colombe
La tortuga
Due angeli
Trattoria da Eva
Il mirto dell'Hotel Parco della fonte
Lorenzaccio
Seguici su