Lumache alla bresciana con gli spinaci

  • Tipologia
    antipasti
  • Tempo di preparazione
    4 ore
  • Difficoltà
    facile
INGREDIENTI

Per 4 persone:

  • 1 kg. lumache
  • 500 gr. spinaci
  • olio
  • burro
  • uno spicchio d’aglio
  • prezzemolo tritato
  • sale pepe quanto basta
  • farina di grano turco
  • aceto bianco
PREPARAZIONE

Tuffare le lumache In una capiente pentola di acqua fredda e far sobbollire per 10 minuti in modo che queste escano dal guscio.

Scolarle, toglierle dal guscio, pulirle dalle interiora e dalla sostanza gelatinosa che le ricopre strofinandole con farina da polenta e aceto, lavarle nuovamente con acqua corrente e tuffarle in una capiente pentola di acqua bollente cuocere per 2 ore circa.

A parte cuocere gli spinaci in pochissima acqua e sale per pochi minuti.

Scaldare una padella con olio e uno spicchio d’aglio intero, togliere l’aglio e mettere gli spinaci strizzati rosolare per due minuti, aggiungere le lumache ed una noce di burro rosolare per 10 minuti aggiungendo alla fine una manciatina di prezzemolo tritato, un filio d’olio, una macinata di pepe bianco; aggiustare di sale e servire con una pallina di polenta e un poco di Grana Padano tritato a piacere.

CHEF
Hostaria Uva Rara
Franciacorta vini
Franciacorta brut

E' l'unico non millesimato dell’azienda prodotto con Chardonnay e una piccola parte di Pinot Nero, vinificato in acciaio riposa in bottiglia per 24 mesi prima della sboccatura. Fresco e gradevole accompagna piacevolmente l’aperitivo o un pasto leggero.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Ricetta a cura del ristorante "Antico Stemma" di Barbariga
Rivisitazione della "panada" piatto povero e tradizionale bresciano. Ho volut...
Le lumache sono state per secoli un alimento di fortuna per le popolazioni ru...
Ancora porcini preparati a parte e che accompagnano nel piatto un risotto bia...
Ricetta a cura del ristorante "Boccone del Prete" di Monticelli Brusati
Cuochi professionisti
Bottega di Vittorio
La grande limonaia del Lefay Resort
Castello di Serle
Trattoria da Eva
Il Gelso di San Martino
Ristorante Trattoria 1960
Antica Cascina San Zago
Il mirto dell'Hotel Parco della fonte
Miramonti l'altro
Seguici su