Lumache ai profumi dell'orto

  • Tipologia
    antipasti
  • Tempo di preparazione
    2 ore
  • Difficoltà
    media

Da ingrediente della cucina povera le lumache sono divente ormai protagoniste dell’alta cucina: eccone una versione tradizionale e saporita

INGREDIENTI
  • 48 lumache già pulite
  • 2 foglie di alloro
  • 3 spicchi d'aglio interi
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 spicchi d'aglio tritato
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tagliuzzato
  • 2 scalogni affettati
  • 70 g di burro di malga
  • ½ peperoncino fresco
  • ½ litro di vino bianco
  • sale e pepe q.b.
PREPARAZIONE

In una casseruola capace, cuocere le lumache con il vino bianco e ½ litro di acqua l'alloro, l'aglio intero, la cipolla, il ciuffo di prezzemolo e la carota.Quanto sono giunte a cottuta, cioè quando saranno morbide, togliere la parte liquida dalla preparazione.
Preparare a parte un impasto con il burro, l'aglio tritato il prezzemolo e lo scalogno. Lavorare le lumache insieme a questo impasto con le mani finchè il burro diventa morbido e aderisce alle lumache stesse.
Aggiungere il peperoncino fresco e rimettere sul fuoco per 15 minuti mescolando con un cucchiaio di legno e aggiustando con sale e pepe.

CHEF
Castello di Serle
Franciacorta vini
Brut

Brut 100% chardonnay , affinamento 30 mesi sui lieviti  dosaggio zuccherino  7 gr litro

ABBINAMENTO ALLA RICETTA

Una cuvée sincera, dove la fragranza olfattiva si fonde con l’intensità e la scorrevolezza gustativa saprà donare a questo piatto una chiusura armonica di grande freschezza.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Carne difficile, sapore di cacciagione intenso per di più nella presen...
Una cottura al rosa, adagiata su un inusuale purea ed un fresco accompagnamen...
Mondare l'aglio tagliarlo a metà, togliere il germoglio. In un pentoli...
Ricetta a cura del ristorante "San Marco" di Ponte di Legno
Si può realizzare facilmente un budino comprando una busta al supermer...
Cuochi professionisti
Carlo Magno
La Madia
Villa Calini
Officina Cucina
La Rucola
Castello di Serle
Miramonti l'altro
Da Nadia
Seguici su