Lo sformato di Parmigiano con aceto stravecchio

  • Tipologia
    antipasti
  • Tempo di preparazione
  • Difficoltà
    facile


Ricetta a cura del ristorante "Ortica" di Manerba

INGREDIENTI
  • 2 uova
  • 130 g di parmigiano
  • pepe nero q.b.
  • insalatina
  • aceto stravecchio
  • 1 pera
  • olio extra vergine
PREPARAZIONE

Lavorare in una bacinella di acciaio le uova con il parmigiano grattuggiato. A parte far bollire la panna fresca e poi unire al composto, pepare a piacere. Lavorare bene con una frusta evitando grumi. Versare in stampini di acciaio e cuocere in forno a bagno maria per 20 minuti a 180°. Una volta cotti togliere dal forno, lasciare intiepidire e impiattare, meglio se in un piato fondo. Mettere l’insalatina, una spolverata di parmigiano grattugiato, finire con le pere a fette sottili, qualche goccia di aceto balsamico stravecchio e olio extra vergine di oliva. In stagione possiamo sostituire le pere con il tartufo della Valtenesi o meglio d'Alba, ma in questo caso evitate l'aceto balsamico.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Lo spinacino è un piccolo taglio di carne bovina del quarto posteriore...
Alla zucca si contrappongono il sapore pungente dello zenzero e la spezia del...
La sferzata di sapore dell'acciuga e del caviale per trasformare un semplice ...
Rosolare il carrè d’agnello in padella con un filo di olio extra...
Ricetta a cura del ristorante "Il Romanino" di Collebeato
Cuochi professionisti
La tortuga
Capoborgo
Le Frise
Artigliere
Gambero
Due angeli
Castello Malvezzi
La Colombera
Villa Aurora
Seguici su