Lasagnette al ragù di selvaggina

  • Tipologia
    primi
  • Tempo di preparazione
    1 ora
  • Difficoltà
    media

Ricetta a cura della trattoria "Castello" di Serle

INGREDIENTI
  • 1 lepre
  • 500 g di polpa di capriolo
  • 1 bottiglia di vino rosso di ottima qualità
  • 250 g di pasta fresca
  • burro di malga
  • cipolla
  • carote
  • sedano
  • prezzemolo
  • timo
  • bacche di ginepro
  • pepe in grani
  • cannella
  • noce moscata
  • parmigiano  reggiano
  • besciamella
PREPARAZIONE

Preparare il ragù: mettere in infusione la lepre e il capriolo nel vino rosso, aggiungere pepe in grani, bacche di ginepro, cannella, alloro, salvia, rosmarino, prezzemolo. Ultimata la marinatura scolare le carni, rosolarle
nel burro con della cipolla, aggiungere due carote fresche tritate e poco sedano. Quando il composto si sarà asciugato, mettere il liquido di marinatura e del brodo vegetale. Portare a cottura le carni, disossarle. Preparare a parte un soffritto di burro, salvia e pancetta e aggiungerlo alle carni spolpate (non devono essere asciutte).
Preparare la pasta fresca, scottarla in acqua salata, asciugare e comporre le lasagne a strati con della classica besciamella non troppo densa.
Infornare per 20 minuti a 180 gradi.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Le lumache sono state per secoli un alimento di fortuna per le popolazioni ru...
Ricetta a cura del ristorante "Il Romanino" di Collebeato
Ecco una variate assai semplice tra le infinite possibili sul tema del salame...
Semplice solo all’apparenza, questa preparazione ha bisogno di molte ac...
È un dolce inglese che si può servire sia caldo sia freddo ed &...
Cuochi professionisti
San Marco
Speranzina
Ristorante Trattoria 1960
Ristorante Capriccio
Gambero
Artigliere
La tortuga
La mongolfiera dei sodi
Seguici su