Largo alla tradizione col cuz

  • Tipologia
    secondi
  • Tempo di preparazione
  • Difficoltà
    facile

Ricetta a cura del ristorante "Vivione" di Berzo Demo

INGREDIENTI
  • kg 1,5 carne di pecora tagliata in picçoli pezzi
  • 1 mazzetto di salvia
  • 1 spicchio di aglio schiacciato
  • 1 bicchiere d’acqua
  • g 80 di grasso di pecora tritato finemente
  • sale da aggiungere al termine della cottura
PREPARAZIONE

Adagiare il grasso sul fondo del tegame. Disporre a strati la carne, la salvia, l'aglio, l'acqua. La cottura deve essere molto lenta, tenendo il fuoco moderato. Per evitare che la carne attacchi sul fondo, non bisogna mescolare ma scuotere il tegame ogni tanto. Una volta cotta la carne (deve risultare molto morbida) si serve su un letto di polenta con il suo intingolo accompagnando a piacere con formaggio grattuggiato nostrano o reggiano, ma meglio ancora con una ricotta di pecora affumicata.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Davvero inusuale almeno per i nostri giorni un piatto con la trippa di baccal...
Una giacimento goloso straordinario del Sebino, qual è la sardina (o l...
Ricetta a cura del ristorante "Al Gambero" di Calvisano
È un dolce inglese che si può servire sia caldo sia freddo ed &...
E' il colore la chiave di lettura di questo piatto, una composizione che rima...
Cuochi professionisti
Seguici su