La pasta e fagioli con l’astice saltato

  • Tipologia
    primi
  • Tempo di preparazione
  • Difficoltà
    facile

Ricette a cura del ristorante "Castello Malvezzi" di Brescia

INGREDIENTI
  • 300 g di pasta all’uovo fresca
  • 100 g di borlotti secchi messi a bagno 24 ore prima
  • 200 g di sedano carote e cipolle per la mirepoix di verdure
  • 1 astice fresco di circa 600 g
  • 2 pomodori rossi ramati ridotti in concassea
  • foglie di sedano e di basilico
  • olio extra vergine di oliva
PREPARAZIONE

Cuocere i fagioli partendo con acqua fredda (10 volte il peso dei fagioli).
Unire la mirepoix di verdure  e salare solo a fine cottura (circa 1 ora e mezza). Una volta cotti, frullare la metà dei fagioli cosi da ottenere una crema fine e versarla nuovamente insieme ai restanti fagioli interi.
Tagliare l’astice a pezzettoni (circa 8 pezzi) e colorarlo in una padella unta d’olio a fiamma viva, volendo con uno spicchio d’aglio e una puntina di piccante. A operazione ultimata unire la concassea di pomodoro e infine togliendo la padella dal fuoco, le foglie di sedano e di basilico a julienne. Riservare al caldo.
Scottare la pasta in acqua salata e a pieno bollore per un minuto, scolarla e versarla nella pentola dei fagioli che nuovamente sul fuoco  ne completerà la cottura tutto assieme, scegliere la consistenza della pasta e fagioli a piacimento (liquida, consistente, cremosa oppure densa).
Servire nel piatto fondo e sistemare in cima l’astice saltato, finire con un filo d’extra vergine.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Propongo questo piatto della tradizione Toscana per un mio ricordo molto ...
Fare sul tavolo una piccola fontana con 40 g di farina, mettervi nel centro i...
Ricetta a cura del ristorante "Il Romanino" di Collebeato
Ecco un piatto legato al lago che valorizza il pesce (fra l’altro si tr...
Cuochi professionisti
Villa Feltrinelli
Artigliere
Due colombe
Gaudio
Dispensa pani e vini
La Rucola
San Marco
Albergo Rosa
Officina Cucina
Seguici su