La pasta e fagioli con l’astice saltato

  • Tipologia
    primi
  • Tempo di preparazione
  • Difficoltà
    facile

Ricette a cura del ristorante "Castello Malvezzi" di Brescia

INGREDIENTI
  • 300 g di pasta all’uovo fresca
  • 100 g di borlotti secchi messi a bagno 24 ore prima
  • 200 g di sedano carote e cipolle per la mirepoix di verdure
  • 1 astice fresco di circa 600 g
  • 2 pomodori rossi ramati ridotti in concassea
  • foglie di sedano e di basilico
  • olio extra vergine di oliva
PREPARAZIONE

Cuocere i fagioli partendo con acqua fredda (10 volte il peso dei fagioli).
Unire la mirepoix di verdure  e salare solo a fine cottura (circa 1 ora e mezza). Una volta cotti, frullare la metà dei fagioli cosi da ottenere una crema fine e versarla nuovamente insieme ai restanti fagioli interi.
Tagliare l’astice a pezzettoni (circa 8 pezzi) e colorarlo in una padella unta d’olio a fiamma viva, volendo con uno spicchio d’aglio e una puntina di piccante. A operazione ultimata unire la concassea di pomodoro e infine togliendo la padella dal fuoco, le foglie di sedano e di basilico a julienne. Riservare al caldo.
Scottare la pasta in acqua salata e a pieno bollore per un minuto, scolarla e versarla nella pentola dei fagioli che nuovamente sul fuoco  ne completerà la cottura tutto assieme, scegliere la consistenza della pasta e fagioli a piacimento (liquida, consistente, cremosa oppure densa).
Servire nel piatto fondo e sistemare in cima l’astice saltato, finire con un filo d’extra vergine.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
L’alternanza delle consistenze d’uno stesso ingrediente, in quest...
Il coregone è la bandiera del Garda e non c’è cuoco che i...
Il salmerino è considerato, a ragione, tra gli esemplari ittici pi&ugr...
Lavorare in una terrina il burro sino a ridurlo in crema, mescolarvi lo zucch...
Cuocere il riso con il latte e, a mezza cottura, unire lo zucchero, l’u...
Cuochi professionisti
Ristorante Capriccio
Ristorante Aquariva
Trattoria da Eva
Dispensa pani e vini
La Colombera
Antica Cascina San Zago
Speranzina
Due colombe
Seguici su