Insalata di Fatulì

  • Tipologia
    antipasti
  • Tempo di preparazione
    20 min
  • Difficoltà
    facile

Il Fatulì è un formaggio raro e che ha rischiato di non essere neppure più prodotto. Si realizza infatti utilizzando il latte della Capra Bionda dell’Adamello, una razza della Val Camonica che ha rischiato di estinguersi e che alcuni allevatori, tra i quali proprio la famiglia Martini delle Frise, ha invece contribuito a salvarla.

Proprio con il latte crudo di Bionda dell’Adamello si produce questo formaggio dal profumno e dal sapore intensi.

INGREDIENTI
  • Carciofi teneri con le spine
  • Finocchio fresco e croccante
  • Arance mature
  • Un bel pezzo di Fatulì
  • Olio
  • Sale
  • Aceto balsamico

 

PREPARAZIONE

Pulire i carciofi, scelti con le spine e freschissimi, conservandone la parte centrale più tenera ed affettarli sottili. Affettare il finocchio, mondare le arance e ripulire gli spicchi dalla pellicola esterna; grattugiare il Fatulì a mo’ di fiammifero.

Stendere sul piatto prima il finocchio, poi di seguito il carciofo, gli spicchi di arancia ed il fatulì. Condire con sale, olio e aceto balsamico

Franciacorta vini
Franciacorta Extra brut

E' per eccellenza il vino da tutto pasto, nasce da un assemblaggio di chardonnay e Pinot nero e riposa 6 anni in bottiglia prima della sboccatura. In bocca è ricco e corposo con piacevoli note agrumate che lo rendo particolarmente gradevole.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Condite le lenticchie ed i germogli con un poco di riduzione di aceto, olio, ...
Sulla spianatoia mettete la farina bianca, il sale le uova e l’olio ext...
Ricetta a cura del ristorante "San Vitale" di Coccaglio
Montare a spuma il burro, unirvi lo zucchero, lo zucchero vanigliato, i tuorl...
Un secondo di sostanza che strizza l’occhio alla tradizione, ma si avva...
Cuochi professionisti
Villa Calini
La mongolfiera dei sodi
Miramonti l'altro
Castello Malvezzi
Ristorante Trattoria 1960
Il labirinto
La Piazzetta
Le Frise
Seguici su