Il gran risotto alle erbette di montagna, crema di fatulì affumicato e stracotto d'asino

  • Tipologia
    primi
  • Tempo di preparazione
  • Difficoltà
    facile

Ricetta a cura del ristorante "Vivione" di Berzo Demo

INGREDIENTI
  • riso carnaroli
  • erbe sbollentate
  • fatulì
PREPARAZIONE

Procedere alla cottura del risotto nella maniera classica, addizionando verso la fine le erberte sbollentate e battute (le erbe variano molto a secondo del luogo e per periodo di raccolta). Nel frattempo preparare un crema leggermente legata con il fatuli(formaggio locale di capra affumicato).Una volta cotto il riso al dente e ben mantecato, impiattare, disponendovi al centro un cubo regolare di stracotto con il suo fondo di cottura. Decorare con 2 cucchiaiate di crema di fatuli.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Mettere sulla spianatoia la farina, un pizzico di sale, 125 g di zucchero, la...
Ricetta a cura del ristorante "Lorenzaccio" di Brescia
Non poteva certo mancare una zuppa nel menú d'ispirazne toscana che o...
Piatto conviviale preparato nelle occasioni di ritrovo non solo familiare, do...
Ricetta a cura del ristorante "Vivione" di Berzo Demo
Cuochi professionisti
Carlo Magno
La grande limonaia del Lefay Resort
Al porto
Da Nadia
Lorenzaccio
Il mirto dell'Hotel Parco della fonte
Ristorante Hosteria
Due angeli
Ristorante Trattoria 1960
Seguici su