I ravioli di Rosi, ricetta di famiglia

  • Tipologia
    primi
  • Tempo di preparazione
    1 ora e 30 min
  • Difficoltà
    media

Questa è la ricetta dei ravioli di Rosi Fornasari, 100 anni, la ricetta della famiglia Cerri che ancor oggi è proposta al ristorante.

INGREDIENTI

Per la pasta servono 400 grammi di farina e 4 uova. Ripieno: pane grattugiato 200 g, prezzemolo 60 g, aglio 2 spicchi, fegatini di pollo g 150, prosciutto crudo magrissimo 70 g, parmigiano 70 g, brodo di pollo qb, salvia, burro 270 g (70 per cottura fegatini,
200 per il ripieno).

PREPARAZIONE

Tritare il pane e setacciare. Tritare prezzemolo e aglio separatamente. Cuocere i fegatini con burro e salvia, tritarli finemente col prosciutto. Portare i 200 g di burro ad alta temperatura finché non diventa nocciola. Versare il burro sul pane grattugiato dove saranno cosparsi il prezzemolo e l'aglio tritati. Mescolare il tutto aggiungendo i fegatini, il sale, il parmigiano, il prosciutto. A composto sarà ben amalgamato aggiungere il brodo. Lasciare riposare per almeno 2 ore. Preparare i ravioli, cuocere e servire con burro e salvia.

CHEF
Il mirto dell'Hotel Parco della fonte
Franciacorta vini
Franciacorta DOCG Nefertiti Dizeta Extra Brut

Il Franciacorta DOCG Nefertiti Dizeta Extra Brut è ottenuto da uve chardonnay ed affina sui lieviti per 48 mesi. Alla sboccatura non c’è l’aggiunta dello sciroppo di dosaggio mantenendo inalterate tutte le caratteristiche originarie. Vino corposo e ben strutturato dal colore giallo paglierino, è un degno compagno di primi piatti e se-condi elaborati.

ABBINAMENTO ALLA RICETTA

Non prevale il piatto ma di pari struttura, questo vino ricco di sfumature si fonde a meraviglia, regalando sensazioni uniche

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Ricetta a cura del ristorante "Agli Angeli" di Gardone Riviera
La carne è l'ingrediente del cuore di Paolo Bodon: qui una ricetta tra...
Preparazione a cura del Ristorante «Zafferano» di Manerba
Per la pasta frolla: disporre la farina a fontana sul tavola, mettere al cent...
Ricetta a cura del ristorante "San Vitale" di Coccaglio
Cuochi professionisti
Due angeli
Gambero
Rigoletto
Hostaria Uva Rara
Albergo Rosa
Villa Aurora
Il mirto dell'Hotel Parco della fonte
Speranzina
Seguici su