Gateau mandorlato

  • Tipologia
    dessert
  • Tempo di preparazione
    40 min
  • Difficoltà
    media
INGREDIENTI

Ingredienti per 6 persone:

  • 190 gr. di farina setacciata
  • 190 gr. di burro
  • 50 gr. di mandorle dolci e 4 mandorle amare spellate
  • mescolate con 2 cucchiaiate di zucchero e pestate nel mortaio a poltiglia
  • 250 gr. di zucchero fine
  • 6 uova intere
  • Poca ghiaccia al fondante appena tiepida, profumata con kirsch
  • Un poco di burro e di farina
PREPARAZIONE

Riunire in un caldaino sferico di rame non stagnato, le mandorle pestate a poltiglia finissima, lo zucchero e le uova; battere energicamente con una frusta sino al momento in cui il composto intiepidisce leggermente, spessisce, prende color giallo-paglia e si stacca, dalla frusta sollevata, formando una fettuccia. A questo punto incorporarvi la farina e il burro e versare il composto in uno stampo imburrato e infarinato. Cuocere in forno, a calore dolce, per circa 1/4 d’ora, sformare il gàteau sopra una griglia; lasciarlo raffreddare e coprirne la superficie con un leggero strato di ghiaccia al fondante appena tiepida e profumata con kirsch. Per realizzarla mescolare in un paiolo di rame 250 gr. di zucchero in zollette, 10 gr. di glucosio e 1 dl. e 1/2 d’acqua fredda; far prendere l’ebollizione a buon calore, schiumare durante la cottura e ritirare dal fuoco quando è cotto a 38°.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Lavorate la farina con uova, sale e olio fino ad ottenere un impasto liscio e...
Mescolare i savoiardi imbevuti di kirsch e maraschino col latte bollito e pas...
Ricetta a cura del ristorante "Enrico VIII" di Brescia
Sbucciare le melanzane e tagliarle a quadretti. Sbianchire le melanzane al va...
Montare il burro con i tuorli. Unirvi le mandorle, la scorza di limone, lo zu...
Cuochi professionisti
Albergo Rosa
Trattoria da Eva
Ristorante Trattoria 1960
Villa Calini
Il mirto dell'Hotel Parco della fonte
Leon d'oro
Villa Aurora
Capoborgo
Seguici su