Filetto di scottona al Curtefranca in crosta di nocciole

  • Tipologia
    secondi
  • Tempo di preparazione
    20 min
  • Difficoltà
    facile
INGREDIENTI

Per 4 persone:

  • 800g filetto di scottona (il capo femmina di bovino che non ha ancora compiuto 16 mesi e non ha partorito)

 

Per la crosta di nocciole:

  • 200g pane bianco
  • 200g nocciole
  • 100g grana
  • 100g burro morbido

 

Per la salsa:

  • dl 1 curtefranca rosso
  • dl1 fondo bruno
  • 20g burro
  • sale e pepe q.b.

 

Contorno:

  • carote e zuccchine saltate al burro in cestino di pasta fillo
PREPARAZIONE

Preparare 4 cestini di pasta fillo stendendo la pasta su 4 stampini e infornandoli a 190°C per 5 minuti.

Per le verdure: tornire le verdure, sbianchirle in acqua salata e saltarle al burro.

Per la salsa: ridurre di 1/3 il vino rosso aggiungere il fondo bruno e lasciare addensare fino ad ottenere una salsa, e aggiustare con sale e pepe.

Per la crosta di nocciole: frullare pane, nocciole, burro e grana e con l'impasto ottenuto formare un cilindro e tagliare dei dischi del diametro del filetto.

Per il filetto: Rosolare la carne con olio extravergine e rosmarino salare e pepare. Disporre su ogni medaglione la crosta di nocciole e passare in forno per 9 minuti a 190°C.

Impiattare disponendo la salsa sulla base del piatto, adagiarvi il filetto e le verdure nel cestino.

Franciacorta vini
Igt Sebino Rosso Barricato

 

Uvaggio: Merlot 60% Cabernet 40%.
Caratteristiche organolettiche: colore rosso rubino intenso, gusto deciso e particolare caratterizzato dall’invecchiamento nelle botti di rovere.

 

ABBINAMENTO ALLA RICETTA

Un rosso entra nella composizione del piatto e un rosso intenso e complesso lo deve accompagnare.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Le lumache sono tra gli elementi caratteristici della cucina contadina della ...
Un inno alla freschezza ed ai sapori immediati dell’estate mediterranea...
Il Fatulì della Valsaviore è uno delle più interessanti ...
Per la pasta fresca: su di una spianatoia disporre la farina a fontana ed agg...
Ricetta a cura del ristorante "Capriccio" di Manerba
Cuochi professionisti
Le Frise
Villa Feltrinelli
Gambero
Ristorante Hosteria
Antica Cascina San Zago
Leon d'oro
Il labirinto
Officina Cucina
Seguici su