Fettuccine di barbabietola e formaggio di capra

  • Tipologia
    primi
  • Tempo di preparazione
    30 min
  • Difficoltà
    media

Una pasta rossa ma non di pomodoro, bensì di barbabietole, con una condimento che sfrutta la leggera acidità del formaggio fresco e morbido di capra.

INGREDIENTI

Per 4 persone.

 

Per la pasta:

  • 175 g farina "00"
  • 100 g semola
  • 100 g tuorlo (5 tuorli)
  • 70 g barbabietola rossa già cotta a vapore
  • sale q.b

 

Per la salsa:

  • 100 g burro
  • scalogno tritato
  • erbe fini tritate
  • 150 g formaggio di capra
PREPARAZIONE

Preparare nel modo usuale la pasta fresca alle barbabietole (ovvero posizionando le farine mischiate a fontana sulla spianatoia, unendo i tuorli, il sale e la barbabietola frullata); farla riposare per almeno 20 minuti. Stendere la pasta ben riposata e formare le fettuccine tagliandola regolarmente; cuocerle in acqua salata. A parte rosolare lo scalogno col burro, quando quest'ultimo spumeggia, saltarvi la pasta con un mestolino di brodo. Impiattare e coprine con il formaggio fresco a scaglie.

Franciacorta vini
Saten Millesimato

Delicato acquarello frutto di una ricca tavolozza di colori esaltati in un blend che emoziona. Dall’assemblaggio di Chardonnay di diversi cloni selezionati in azienda e coltivato nei terreni di proprietà più vocati nasce Villa Satèn: elegante, morbido, setoso, di grande finezza. Presa di spuma e successivo affinamento sui lieviti per 30 mesi.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Lessare in due casseruole diverse i due tipi di patate. Nel frattempo sfilett...
Pulite i piccioni privandoli delle interiora e fiammeggiateli delicatamente p...
Tagliare a pezzi il maialino, salare e pepare e in una casseruola con olio ev...
I «Peccati di Eva», vera tentazione a base di carne, sono uno dei...
Ricetta a cura del ristorante "Capriccio" di Manerba
Cuochi professionisti
Le Frise
Castello Malvezzi
Ristorante Trattoria 1960
Rigoletto
A filo d'acqua
Castello di Serle
Relais Goumand
La mongolfiera dei sodi
Seguici su