Dolci di zucchero

  • Tipologia
    dessert
  • Tempo di preparazione
    50 min
  • Difficoltà
    difficile
INGREDIENTI
  • Acqua
  • 500 gr. di zucchero
  • 75 gr. di pinoli
  • 75 gr. di scorzette d’arancia candite
  • un goccio di Maraschino
  • le ostie grandi necessarie
PREPARAZIONE

Mettete in una casseruola piuttosto grande lo zucchero e versarvi 2 decilitri abbondanti d’acqua fredda, passare la casseruola a fuoco vivace mescolando continuamente. Nel medesimo tempo stendere sul tavolo le ostie. Appena lo zucchero tende ad addensarsi, prenderne un poco tra l’indice e il pollice bagnati, premendolo aprire e chiudere le dita più volte: se lo zucchero forma un filo tra un dito e l’altro vuol dire che è cotto al punto giusto. Ritirare la casseruola dal fuoco, lavorare lo zucchero con dei movimenti ampi premendo la spatola di legno contro le pareti della casseruola; appena imbianchisce, ma è ancora liquido, gettarvi le scorzette bagnate col Maraschino e i pinoli.

Operando con sveltezza, per non far raffreddare il composto, versarlo a cucchiaiate sulle ostie a distanza regolare.
Fare raffreddare e con le forbici, dividere un mucchietto dall’altro; tenere in ambiente asciutto e poi servire.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
C’è stata una stagione, più o meno 50 anni fa, nella qual...
Un piatto d'impronta contadina, insaporito dalla salvia e impreziosito dal ta...
Ricetta a cura del ristorante "Convento" di Castrezzato
L'uovo in cocotte è una preparazione che si presta a tante interpretaz...
Pulire per bene i carciofi, tagliarli a fettine sottili e gettarli in acqua f...
Cuochi professionisti
San Marco
Albergo Rosa
Castello di Serle
Ristorante Trattoria 1960
Villa Aurora
Gaudio
La Piazzetta
Seguici su