Dolci di zucchero

  • Tipologia
    dessert
  • Tempo di preparazione
    50 min
  • Difficoltà
    difficile
INGREDIENTI
  • Acqua
  • 500 gr. di zucchero
  • 75 gr. di pinoli
  • 75 gr. di scorzette d’arancia candite
  • un goccio di Maraschino
  • le ostie grandi necessarie
PREPARAZIONE

Mettete in una casseruola piuttosto grande lo zucchero e versarvi 2 decilitri abbondanti d’acqua fredda, passare la casseruola a fuoco vivace mescolando continuamente. Nel medesimo tempo stendere sul tavolo le ostie. Appena lo zucchero tende ad addensarsi, prenderne un poco tra l’indice e il pollice bagnati, premendolo aprire e chiudere le dita più volte: se lo zucchero forma un filo tra un dito e l’altro vuol dire che è cotto al punto giusto. Ritirare la casseruola dal fuoco, lavorare lo zucchero con dei movimenti ampi premendo la spatola di legno contro le pareti della casseruola; appena imbianchisce, ma è ancora liquido, gettarvi le scorzette bagnate col Maraschino e i pinoli.

Operando con sveltezza, per non far raffreddare il composto, versarlo a cucchiaiate sulle ostie a distanza regolare.
Fare raffreddare e con le forbici, dividere un mucchietto dall’altro; tenere in ambiente asciutto e poi servire.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Inconsueto abbinamento tra crostacei dal sapore delicato e formaggio altretta...
Lavorare in una terrina, con la spatola o con la frusta, i tuorli con 250 gr....
Ragù di cacciagione nel segno della tradizione classica con il tocco i...
Ricetta a cura del ristorante "La Piazzetta" di Brescia
Cuochi professionisti
La Rucola
La grande limonaia del Lefay Resort
Bottega di Vittorio
Artigliere
Relais Goumand
Lorenzaccio
La tortuga
La Piazzetta
Seguici su