Dolci di zucchero

  • Tipologia
    dessert
  • Tempo di preparazione
    50 min
  • Difficoltà
    difficile
INGREDIENTI
  • Acqua
  • 500 gr. di zucchero
  • 75 gr. di pinoli
  • 75 gr. di scorzette d’arancia candite
  • un goccio di Maraschino
  • le ostie grandi necessarie
PREPARAZIONE

Mettete in una casseruola piuttosto grande lo zucchero e versarvi 2 decilitri abbondanti d’acqua fredda, passare la casseruola a fuoco vivace mescolando continuamente. Nel medesimo tempo stendere sul tavolo le ostie. Appena lo zucchero tende ad addensarsi, prenderne un poco tra l’indice e il pollice bagnati, premendolo aprire e chiudere le dita più volte: se lo zucchero forma un filo tra un dito e l’altro vuol dire che è cotto al punto giusto. Ritirare la casseruola dal fuoco, lavorare lo zucchero con dei movimenti ampi premendo la spatola di legno contro le pareti della casseruola; appena imbianchisce, ma è ancora liquido, gettarvi le scorzette bagnate col Maraschino e i pinoli.

Operando con sveltezza, per non far raffreddare il composto, versarlo a cucchiaiate sulle ostie a distanza regolare.
Fare raffreddare e con le forbici, dividere un mucchietto dall’altro; tenere in ambiente asciutto e poi servire.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Il coniglio era un ingrediente nobile, una carne preziosa per la cucina di ca...
Bollire le castagne e quando saranno ben cotte sbucciarle e passarle al setac...
Dopo lo zafferano dorato e le barbabietole rosse, lo studio cromatico sul ris...
Preparare lo zabaione: mettere i tuorli in un pentolino insieme allo zucchero...
Un risotto al radicchio d'effetto frutto di pochi, semplici quanto decisivi a...
Cuochi professionisti
Due angeli
La mongolfiera dei sodi
Villa Aurora
Zafferano
Al porto
Officina Cucina
Albergo Rosa
Il labirinto
Seguici su