Crostone di pane con lumache alla provenzale

  • Tipologia
    antipasti
  • Tempo di preparazione
    15 min
  • Difficoltà
    media

Le lumache sono state per secoli un alimento di fortuna per le popolazioni rurali: oggi sono l’ingrediente principale di preparazioni d’alta scuola.

INGREDIENTI

Per 4 persone. Quattro fette di pane tostato in olio evo e aglio, 60 lumache già sgusciate e pulite, 2 carote, 1 finocchio, 2 zucchine, 1 scalogno, 1 spicchio d’aglio, panna fresca, sale pepe e peperoncino q.b., prezzemolo e erbe fini.

PREPARAZIONE

Saltare in padella le verdure preparate alla «brunoise» (ovvero tagliate con molta cura e regolarità a piccoli dadi) in un fondo di olio extravergine d’oliva, scalogno tritato e aglio tritato. Aggiungervi le lumache già sgusciate e pulite e poco dopo la panna fresca, il sale, il pepe e il peperoncino a vostro gusto. Far restringere con un fuoco dolce la panna formando così una salsa. Servire le lumache sul crostone, cospargendole di prezzemolo e erbe fini; lucidare con olio extravergine di oliva.

Franciacorta vini
Franciacorta Aurum Millesimato 2007

Ottenuto da uve raccolte solo nelle annate e nei vigneti migliori. Composto da Chardonnay che dona eleganza e finezza e da Pinot Nero per struttura e vinosità. Da questo connubio e da attente spremiture come il colore oro che lo contraddistingue, nasce un vino dalle peculiarità inconfondibili.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
I funghi ed in particolare i porcini sono tra i doni di maggior pregio dell&r...
Setacciare insieme le farine ed il lievito. Lavorare in una terrina i tuorli ...
Il caprino fresco è tra le produzioni più note delle Frise di A...
Il Fatulì della Valsaviore è uno delle più interessanti ...
Ricetta a cura del ristorante "Il casolare" di Rodengo Saiano
Cuochi professionisti
Castello Malvezzi
Trattoria da Eva
La grande limonaia del Lefay Resort
Antica Cascina San Zago
Il mirto dell'Hotel Parco della fonte
Officina Cucina
Bottega di Vittorio
Ristorante Capriccio
Ristorante Aquariva
Seguici su