Crostata Paradiso

  • Tipologia
    dessert
  • Tempo di preparazione
    1 ora e 20 min
  • Difficoltà
    media
INGREDIENTI

Per 6 persone:

  • 250 gr di burro ammorbidito, lavorandolo con le mani in un canovaccio
  • 240 gr. di zucchero fine, 15 gr di zucchero vanigliato, mescolati
  • 110 gr. di fecola
  • La scorza grattugiata di 1/2 limone
  • 5 tuorli e 3 uova intere
  • 125 gr di farina setacciata
  • 10 gr di lievito
  • burro
  • farina
  • zucchero vanigliato di riserva
PREPARAZIONE

Mettere il burro ammorbidirlo in una terrina scaldata e asciutta, batterlo con una frusta sino a ridurlo in crema e aggiungere lo zucchero mescolato con lo zucchero vanigliato. Appena ha preso un aspetto cremoso, incorporarvi 10 gr di fecola e la scorza di limone e farne un composto liscio e omogeneo. Battere in una terrina i tuorli, poi, sempre frustando, le uova intere, e continuare a battere energicamente l’insieme per una decina di minuti. Setacciare la farina coi 100 gr di fecola rimasta, aggiungere il lievito, mescolare e setacciare di nuovo tutto insieme.

Sempre frustando aggiungere nell’impasto la farina, piano piano a pioggia, e facendo molta attenzione che non si formino dei grumi. Imburrare e infarinare una teglia larga e bassa, versarvi l’impasto e passarlo nel forno a calore moderato. Ritirare dal forno il dolce quando sarà cotto al punto giusto, farlo raffreddare nella teglia e, al momento di servire cospargerlo con zucchero vanigliato.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
La charlotte è un dessert della pasticceria classica che consiste di ...
Ricetta a cura del ristorante "San Marco" di Ponte di Legno
Conchiglie di pregio e mortadella, un accostamento inusuale tra cibi nobili e...
Il baccalà fa parte da secoli della tradizione gastronomica bresciana,...
In una pentola d'acciaio sciogliere il burro, aggiungere la farina bianca e s...
Cuochi professionisti
Trattoria da Eva
Il labirinto
Carlo Magno
Miramonti l'altro
Dispensa pani e vini
Rigoletto
Al porto
Castello Malvezzi
Hostaria Uva Rara
Seguici su