Crostata Paradiso

  • Tipologia
    dessert
  • Tempo di preparazione
    1 ora e 20 min
  • Difficoltà
    media
INGREDIENTI

Per 6 persone:

  • 250 gr di burro ammorbidito, lavorandolo con le mani in un canovaccio
  • 240 gr. di zucchero fine, 15 gr di zucchero vanigliato, mescolati
  • 110 gr. di fecola
  • La scorza grattugiata di 1/2 limone
  • 5 tuorli e 3 uova intere
  • 125 gr di farina setacciata
  • 10 gr di lievito
  • burro
  • farina
  • zucchero vanigliato di riserva
PREPARAZIONE

Mettere il burro ammorbidirlo in una terrina scaldata e asciutta, batterlo con una frusta sino a ridurlo in crema e aggiungere lo zucchero mescolato con lo zucchero vanigliato. Appena ha preso un aspetto cremoso, incorporarvi 10 gr di fecola e la scorza di limone e farne un composto liscio e omogeneo. Battere in una terrina i tuorli, poi, sempre frustando, le uova intere, e continuare a battere energicamente l’insieme per una decina di minuti. Setacciare la farina coi 100 gr di fecola rimasta, aggiungere il lievito, mescolare e setacciare di nuovo tutto insieme.

Sempre frustando aggiungere nell’impasto la farina, piano piano a pioggia, e facendo molta attenzione che non si formino dei grumi. Imburrare e infarinare una teglia larga e bassa, versarvi l’impasto e passarlo nel forno a calore moderato. Ritirare dal forno il dolce quando sarà cotto al punto giusto, farlo raffreddare nella teglia e, al momento di servire cospargerlo con zucchero vanigliato.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Preparare i petti d'anatra incidedendo la parte del grasso con un coltello, f...
Lavorare in una casseruola, a calore moderato o a bagno-maria, i tuorli d&rsq...
Fare uno sciroppo mettendo sul fuoco con 3 cucchiai d’acqua, lo zuccher...
Disporre la farina a fontana sul tavolo di marmo. Riunire nel mezzo il burro,...
In questo piatto si incontrano materie prime completamente diverse, anche per...
Cuochi professionisti
Miramonti l'altro
Due colombe
Ristorante Hosteria
Artigliere
Ristorante Capriccio
Villa Aurora
Leon d'oro
Il Gelso di San Martino
Rigoletto
Seguici su