Crépes suzette

  • Tipologia
    dessert
  • Tempo di preparazione
    1 ora
  • Difficoltà
    difficile
INGREDIENTI

Ingredienti per 6 persone:

  • 12 crespelle
  • Strofinare 8 zollette di zucchero sulla scorza di 4 arance e 4 zollette sulla scorza di un limone, per far loro assorbire l’olio essenziale
  • 100 gr. di burro leggermente ammorbidito
  • Il succo di 4 arance passato al passino fine
  • Zucchero
  • 2 fettucce di scorza d’arancia e 2 di scorza di limone
  • 4 bicchierini di Grand Marnier
  • 2 bicchierini di cognac
  • 1 bicchierino e di maraschino
PREPARAZIONE

Mettere in un piatto fondo il burro e le zollette; con una forchetta e senza l’aggiunta di alcun liquido, farne un impasto e lasciarlo riposare per un 1/4 d’ara. Mettere l’impasto in una coppa e mescolarvi il succo delle arance. In tavola, davanti ai commensali, far imbiondire in una padella un cucchiaio di zucchero con una fettuccia di scorza d’arancia ed una di limone, versarvi la metà dell’impasto preparato e la metà dei liquori, e far prendere l’ebollizione. Una dopo l’altra farvi insaporire 6 crespelle quindi piegarle in quattro e allinearle sull’orlo della padella; riunirle di nuovo tutte nella padella a farle impregnare bene della salsa che si è nel frattempo sciroppata. Servire le prime sei crespelle in piattini caldi, ricoperte leggermente con la salsa, sciroppata e ben densa. Ripetere l’operazione con le altre 6 crespelle e servirle.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Impastare farina, tuorli, zucchero, burro, scorza di limone e cannella. Lavor...
Eliminare torsolo e semi delle mele col vuotamele, e far loro una leggera inc...
Mettere in un piatto fondo il burro e le zollette; con una forchetta e senza ...
Far bollire il latte in una casseruola di dimensioni piuttosto grandi, quindi...
Preparare la pasta e farla riposare in uno straccio umido. Fate rosolare lo s...
Cuochi professionisti
Albergo Rosa
Villa Aurora
Villa Calini
Capoborgo
Il mirto dell'Hotel Parco della fonte
Antica Cascina San Zago
Miramonti l'altro
Seguici su