Crema di zucca allo zenzero, uovo e tartufo

  • Tipologia
    primi
  • Tempo di preparazione
    1 ora
  • Difficoltà
    facile

Alla zucca si contrappongono il sapore pungente dello zenzero e la spezia del tartufo nero: tre elementi in dialogo e contrappunto per un solo equilibratissimo piatto.

INGREDIENTI

Per 4 persone:

  • 800 gr di zucca, 50 gr di porri
  • 1 litro di brodo di pollo, 15 gr di sale
  • Maldon
  • 30 gr succo di zenzero
  • pepe bianco
  • 50 gr di tartufo nero,
  • 4 uova

 

PREPARAZIONE

Crema di zucca: rosolare in una casseruola il porro a julienne, aggiungere la zucca tagliata a pezzi, salare e bagnare con il brodo, prolungare la cottura per altri 20 minuti. Frullare il tutto al bimby ed aggiungere 30 gr. di succo di zenzero per litro.
Uovo: cuocere le uova di quaglia in acqua e aceto per un solo minuto («poché»), scolare e impanarle nel tartufo nero tritato. Riservare in disparte. Per il servizio: mettere in una fondina la crema di zucca, porre al centro l’uovo di quaglia impanato nel tartufo nero e servire.

CHEF
Ristorante Capriccio
Franciacorta vini
Franciacorta Brut Millesimato Arcadia Docg Lantieri

Denominazione di origine controllata e garantita
Uvaggio:  Chardonnay 70 % - Pinot Nero 30%
Vinificazione: Soffice pressatura del mosto, fermentazione in tini d’acciaio inox a temperatura  controllata.   Il  vino  base, viene  posto a  maturare in barrique  francesi  per  circa 3 mesi e successivamente introdotto  in bottiglia a contatto prolungato sui lieviti, dove avviene la seconda e lenta fermentazione naturale in vetro.
Permanenza in bottiglia a contatto sui lieviti: da un minimo di 42 sino a 48 mesi.
Zuccheri:  8 gr./lt.
Colore: Giallo paglierino lunare, perlage finissimo, persis-tente e continuo.
Olfatto: Al naso è un perfetto bouquet di profumi eleganti e freschi di lievito; colpisce per la sua fragranza e pienezza, abbinando una vena fruttata a toni di vaniglia e pan brioche.
Gusto: In bocca esprime un’effervescenza carezzevole,  una bella vena acida che sorregge un fruttato intenso e morbido, con note tropicali di frutta esotica matura, in finale appare lungo appagante e persistente.
Accostamenti gastronomici: perfetto con qualsiasi piatto a base di pesce e crostacei, risotti, carni bollite e dolci secchi.
Temperatura di servizio:  8/10°
Gradazione alcolica:  12,5°

ABBINAMENTO ALLA RICETTA

Per questo piatto di grande ricchezza consigliamo un vino con un quadro aromatico variopinto, dalla spuma vorticosa e un finale bilanciato come questo.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Tagliare il pan di Spagna a fettine; bagnarle leggermente di marsala diluito ...
Ecco una preparazione semplice e gustosa che può utilmente riempire di...
Uno sopra l’altro dischi di melanzane filetto di maiale (o Pata Negra),...
Ricetta a cura del ristorante "La bottega di Vittorio" di Brescia
Ricetta a cura del ristorante "Hosteria" di Brescia
Cuochi professionisti
Castello Malvezzi
Rigoletto
La Madia
Carlo Magno
A filo d'acqua
Villa Feltrinelli
Due angeli
Capoborgo
Seguici su