Coregone pane e sale

  • Tipologia
    secondi
  • Tempo di preparazione
    40 min
  • Difficoltà
    facile

Semplicità e grande attenzione alle cotture in un piatto che valorizza un pesce dei nostri laghi con la ricchezza della verdure e la suadenza dei peperoni

INGREDIENTI
  • 600 g. di filetti di Coregone
  • 20 g. per ciascuna di queste verdure carote: zucchine, cipolla rossa di Tropea, fagiolini, peperone rosso, sedano, finocchio
  • Pane bianco a cubetti
  • 50 g. mozzarella a cubetti
  • 200 g. acqua
  • 150 g. foglie basilico
  • 30 g. sale
  • 100 g. crema Papacella
  • 50 g. olio aromatizzato al peperoncino
  • 20 g. capperi
PREPARAZIONE

Lasciare per una notte in infusione il basilico nell'acqua così che ceda una parte dei suoi aromi. Unire tutte le verdure dopo averle pulite, tagliare a cubetti piccoli e scottare in acqua bollente. Aggiungere alle verdure anche i capperi (meglio se quelli saporiti di Pantelleria), la mozzarella e l'acqua aromatizzata al basilico e il sale. Disporre in uno stampino quadrato il composto con le verdure, poi adagiarlo su di un piatto con un filo d'olio piccante. Cuocere i filetti di coregone all'unilaterale dalla parte della pelle. Metterli sul letto di verdure con accanto un filo di crema di Papacella (peperone dolce) e i cubetti di pane bianco.

CHEF
Dispensa pani e vini
Franciacorta vini
Castel Faglia Franciacorta Brut

Il Castel Faglia Franciacorta Brut è prodotto esclusivamente con uve Chardonnay (80%) e Pinot Bianco (20%). Il profumo è invitante, caratteristico con sentori complessi di frutta fresca. Il sapore è equilibrato ha struttura e lunghezza, dove sapidità e freschezza prevalgono; ha aromi di mandorle fresche e spezie aromatiche. Ha colore giallo paglierino con riflessi verdi, spuma cremosa e perlage fine e persistente.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Il Fatulì della Valsaviore è uno delle più interessanti ...
Ricetta a cura del ristorante "Enrico VIII" di Brescia
Impastare le farine con le uova e il sale, tirare una sfoglia sottile, taglia...
Ricetta a cura del ristorante "Esplanade" di Desenzano
Cuochi professionisti
Da Nadia
Gambero
Carlo Magno
Albergo Rosa
Ristorante Capriccio
Ristorante Aquariva
Rigoletto
Seguici su