Coregone gratinato al forno

  • Tipologia
    secondi
  • Tempo di preparazione
    30 min
  • Difficoltà
    facile

Il coregone è la bandiera del Garda e non c’è cuoco che in riva al Benaco non voglia cimentarsi con la preparazione di questo pesce d’acqua dolce dalle carni bianchissime e delicate. Non poteva perciò mancare anche l’interpretazione di Idalgo.

INGREDIENTI

Per 4 persone:

  • 4 filetti di coregone
  • 3 pomodori maturi ben duri
  • una piccola melanzana
  • un rametto di basilico
  • un cucchiaio da minestra di capperi dissalati
  • 3 acciughe
  • olio extra vergine di oliva
  • 4 fette di pancarrè fatte a dadini
PREPARAZIONE

Scaldare tre cucchiai di olio in padella con le acciughe e i capperi, spegnere la fiamma e aggiungere i pomodori spellati e a dadini, la melanzana a cubetti precedentemente scottata in padella e le foglie di basilico spezzettate. Aggiustare di sale.

Oliare la placca da forno, disporre sopra i filetti di coregone salati da entrambi i lati. ricoprire i filetti con le verdure precedentemente preparate e infine con il pane a cubetti. Condire con un filo di olio i coregoni e infornare per 15min a 240°.

CHEF
Villa Aurora
Franciacorta vini
Montenisa Dizero

Blanc de Blancs Chardonnay in purezza, bouquet con note floreali e sentori di pesca e albicocca appassita, palato pieno e complesso dotato di vibrante personalità nella quale spiccano struttura e fragranza.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Mettere i bianchi d’uova in un paiolo di rame a forma sferica; iniziare...
Tenere per mezz’ora le mandorle tritate in una tazza col brandy. Versar...
Cuocere il riso con il latte e, a mezza cottura, unire lo zucchero, l’u...
Mescolare in una terrina 250 grammi di zucchero con i tuorli d’uova, ev...
Rivisitazione della "panada" piatto povero e tradizionale bresciano. Ho volut...
Cuochi professionisti
Trattoria da Eva
La Madia
Villa Feltrinelli
Dispensa pani e vini
Castello di Serle
Gaudio
Capoborgo
Officina Cucina
Artigliere
Seguici su