Coregone gratinato al forno

  • Tipologia
    secondi
  • Tempo di preparazione
    30 min
  • Difficoltà
    facile

Il coregone è la bandiera del Garda e non c’è cuoco che in riva al Benaco non voglia cimentarsi con la preparazione di questo pesce d’acqua dolce dalle carni bianchissime e delicate. Non poteva perciò mancare anche l’interpretazione di Idalgo.

INGREDIENTI

Per 4 persone:

  • 4 filetti di coregone
  • 3 pomodori maturi ben duri
  • una piccola melanzana
  • un rametto di basilico
  • un cucchiaio da minestra di capperi dissalati
  • 3 acciughe
  • olio extra vergine di oliva
  • 4 fette di pancarrè fatte a dadini
PREPARAZIONE

Scaldare tre cucchiai di olio in padella con le acciughe e i capperi, spegnere la fiamma e aggiungere i pomodori spellati e a dadini, la melanzana a cubetti precedentemente scottata in padella e le foglie di basilico spezzettate. Aggiustare di sale.

Oliare la placca da forno, disporre sopra i filetti di coregone salati da entrambi i lati. ricoprire i filetti con le verdure precedentemente preparate e infine con il pane a cubetti. Condire con un filo di olio i coregoni e infornare per 15min a 240°.

CHEF
Villa Aurora
Franciacorta vini
Montenisa Dizero

Blanc de Blancs Chardonnay in purezza, bouquet con note floreali e sentori di pesca e albicocca appassita, palato pieno e complesso dotato di vibrante personalità nella quale spiccano struttura e fragranza.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Per la pasta fresca: su di una spianatoia disporre la farina a fontana ed agg...
Preparazione classica che Marchesi rilegge con pochi ma essenziali tocchi per...
Stufare lo scalogno tritato in una padella con olio extravergine, aggiungervi...
Avvolgere la melanzana in carta alluminio e cuocere in forno per 30/40 minuti...
Ricetta a cura del ristorante "Noce" di Brescia
Cuochi professionisti
Antica Cascina San Zago
Hostaria Uva Rara
Villa Aurora
Leon d'oro
La Rucola
Relais Goumand
Villa Feltrinelli
Zafferano
Seguici su