Carrè di Agnello in crosta di olive, il suo ristretto, polenta di mais giallo, tisana aromatica

  • Tipologia
    secondi
  • Tempo di preparazione
  • Difficoltà
    facile

Ricetta a cura de "La Trattoria 1960" di Brescia

INGREDIENTI
  • un carrè di agnello
  • olio d’oliva extravergine
  • sale e pepe q.b.
  • page grattugiato
  • olive denocciolate
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • vino rosso
  • acqua
  • 5 foglie di menta
  • 10 semi di finocchio
  • 1 foglia di salvia
  • 10 aghi di rosmarino
  • 100 g di acqua bollente
PREPARAZIONE

Tagliare dal carrè di agnello una porzione di 3 coste, scaldare un goccio d’olio in una padella, scottare il carrè da tutti i lati, salare e pepare. Preparare la crosta di olive con pane grattugiato e olive denocciolate tagliuzzate a coltello mescolando i 2 ingredienti.

Tagliare a cubetti 1 cipolla, 1 carota e 1 costa di sedano, tostarle in un tegame con un goccio di olio, unire dei ritagli e delle ossa di agnello, far sudare sfumare con del vino rosso, coprire con acqua far bollire fino a ridurre di ¾ il liquido; filtrare e rettificare di sale.

Preparare una tisana con le foglie di menta, i semi di finocchio, la salvia, gli aghi di rosmarino e l’acqua bollente.

Infornare il carrè precedentemente panato con la crosta di olive per 9 min. a 190°. Filtrare la tisana, versarla in una tazzina; versare anche il ristretto in una tazzina. Comporre il piatto sistemando i 3 elementi in sequenza: carrè, ristretto, tisana e da ultimo la polenta di mais giallo.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Montare a spuma il burro e, mescolando, unirvi lo zucchero, i tuorli d'uovo, ...
Riunire in una casseruola con mezzo litro d’acqua fredda, lo zucchero, ...
Montare a spuma le uova e lo zucchero, unirvi le mandorle e le nocciole trita...
Frullare prezzemolo rosmarino e timo al mixer fino a che si avrà una ...
Ricetta a cura del ristorante "Vivione" di Berzo Demo
Cuochi professionisti
Officina Cucina
La grande limonaia del Lefay Resort
Il Gelso di San Martino
Carlo Magno
Ristorante Hosteria
Il mirto dell'Hotel Parco della fonte
Da Nadia
Gambero
Seguici su