Carpaccio di gamberi con crescione e burrata all’arancio

  • Tipologia
    antipasti
  • Tempo di preparazione
    40 min
  • Difficoltà
    facile

Piatto sicuramente gradevole per chi ama il crudo, con sfumature di erbe dovuto al crescione, l’acidità dell’arancio e la vena amarognola dell’olio extravergine d’oliva, il tutto ad insaporire una carne dolce come il gambero rosso.

INGREDIENTI

Per 4 persone:

  • 400 gr di gameri rossi
  • 200 gr di burrata
  • 100 gr di crescione misti
  • 1 arancio
  • 50 cl di olio extravergine di oliva
  • Sale Maldon
  • Pepe nero dal mulinello
PREPARAZIONE

Sgusciare i gamberi ed eviscerarli, ponete 100 gr di essi su della pellicola per alimenti e con l’aiuto di un batticarne formate un disco di 15 cm di diametro.

Lasciateli in frigo mentre tartarizzate la burrata, dopo di che conditela con un pizzico di sale, del pepe e la buccia dell’arancio grattugiata.

Premete l'arancio ed emulsionate il succo con 50 gr di olio extravergine, un pizzico di sale ed un po’ di pepe dal mulinello.

Adagiate il carpaccio su di un piatto, aggiungete la burrata a fiocchi cospargete il crescione su tutto il diametro del carpaccio e condite il tutto con l’orangette ottenuta dall’emulsione del succo di arancia.

Completate il tutto con del sale Maldon.

CHEF
Castello Malvezzi
Franciacorta vini
Montenisa Brut Rosè

Pinot Nero in purezza colore rosato, spuma cremosa con perlage fine e persistente. Il profumo è intenso, composito e particolare, che riporta alle peculiarità del vitigno di origine. Al palato si presenta pieno e complesso, particolarmente sapido  ed equilibrato.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Piatto conviviale preparato nelle occasioni di ritrovo non solo familiare, do...
In una casseruola sciogliere 50 gr. di burro e far dorare a fuoco vivo la cip...
Frullate i biscotti mescolandoli allo zucchero ed al burro fuso a bagnomaria....
Tritare i capperi grossolanamente, tritare lo scalogno e tagliare i pomodorin...
Questo risotto è un po' il piatto bandiera del Priore di Calino, della...
Cuochi professionisti
Due colombe
Ristorante Trattoria 1960
Albergo Rosa
Il Gelso di San Martino
Villa Calini
Carlo Magno
La grande limonaia del Lefay Resort
La Madia
Seguici su