Calamaro arricciato con radicchio trevisano tardivo

  • Tipologia
    antipasti
  • Tempo di preparazione
    35 min
  • Difficoltà
    facile

Una tecnica giapponese per un piatto «semplicemente» difficile!!!!

INGREDIENTI

Per 4 persone:

  • gr 800 calamari freschi puliti
  • n° 4 cespi di trevisano tardivo
  • cc 60 olio extravergine di oliva
  • n° 1 limone
  • gr 50 zenzero fresco
  • sale e pepe
PREPARAZIONE

Sfogliare in una ciotola il trevisano e tagliare le foglie aprire i calamari puliti e inciderli con un coltello affilato all’interno facendo tagli in diagonale incrociati. In una padella caldissima mettere un cucchiaio d’olio extravergine e cuocere sulla parte incisa i calamari velocemente fin che si arriccino in cilindri.

E veniamo alla presentazione che può dare a questa preparazione davvero semplice un aspetto intrigante : in un piatto piano mettere al centro il trevisano.

Tagliare i calamari in 3 parti di sbieco e servirli sopra il trevisano condendo con una vinagrette fatta con l’olio rimasto sale, pepe, il succo di limone e lo zenzero grattugiato.

Franciacorta vini
La Boscaiola Franciacorta saten

Cuvèe di Chardonnay e Pinot Bianco dal raffinato e sinuoso perlage. Note floreali fresche, delicate di fiori bianchi e gialli. Poi viene la frutta: mela, pera, albicocca e noce pesca. Al palato assaporerete un Satèn molto sottile, non eccessivo, di grande personalità. Un Satèn di grande classe lineare, armonico e piacevole.

ABBINAMENTO ALLA RICETTA

Sicuramente questo vino si esprime al meglio con il piatto proposto, un Saten lineare mai eccessivo, dove la morbidezza abbraccia appieno la tendenza amarognola.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Al termine dei primi temporali di maggio - racconta la signora Maria Coppini,...
Ricetta a cura del ristorante "Enrico VIII" di Brescia
Tritare la cipolla e metterla in una casseruola con 40 grammi di burro e roso...
Far bollire il cavolfiore in acqua salata, scolarlo e frullarlo con aggiunta ...
Ricetta a cura del ristorante "Nadia" a Castrezzato
Cuochi professionisti
Miramonti l'altro
Capoborgo
Bottega di Vittorio
Hostaria Uva Rara
Il mirto dell'Hotel Parco della fonte
Villa Calini
Artigliere
La grande limonaia del Lefay Resort
Seguici su