Branzino al timo limonato, su luppolo croccante

  • Tipologia
    secondi
  • Tempo di preparazione
    40 min
  • Difficoltà
    media
INGREDIENTI

Per 4 persone:

  • 4 filetti di branzino da 200 gr cadauno, privi di pelle e lische
  • 2 mazzetti di luppolo
  • 300 cl di brodo vegetale
  • 1 rametto di timo limonato
  • 1 spicchio d’aglio
  • ½ limone
  • 100 cl olio extravergine
  • Sale e pepe
PREPARAZIONE

Mondate il luppolo, lavatelo in acqua corrente e immergetelo in acqua con il succo di mezzo limone.

Cuocete il luppolo in acqua salata per due minuti e raffreddatelo immediatamente in acqua e ghiaccio.

In un pentolino imbiondite lo spicchio d’aglio con un cucchiaio d'olio, aggiungete il luppolo, lasciate rosolare per un paio di minuti e aggiungete il brodo vegetale, salate e pepate, coprite e lasciate cuocere per 5 minuti.

Nel frattempo salate e pepate ogni filetto di branzino, introducetelo in una busta sottovuoto, aggiungete 30 cl di olio e chiudete. Cuocete il branzino in forno a vapore per 11 minuti a 75°C.

Adagiate il luppolo al centro del piatto, aprite la busta sottovuoto e adagiate sopra la verdura e emulsionate il fondo di cottura con un cucchiaio d’olio e il timo limonato.

CHEF
Castello Malvezzi
Franciacorta vini
Franciacorta Brut

Dall’unione di Chardonnay 60%, Pinot bianco 30% e Pinot Nero 10% nasce il Franciacorta Brut, che rimane circa 24 mesi a contatto con i lieviti. Aroma delicato, fine e persistente ancora prevalentemente fresco e fruttato; perlage finissimo. Per la sua tipica freschezza accompagna vari piatti a base di pesce ed è un ottimo aperitivo.

ABBINAMENTO ALLA RICETTA

Un vino dalle lievi note di anice e semi di finocchio, timo e menta. Perlage minuto, fresco ed armonico Ottimo compagno di viaggio

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Ancora poche settimane per trovare la verza migliore, quella delle settimane ...
È un dolce inglese che si può servire sia caldo sia freddo ed &...
Ricetta a cura de "La Trattoria 1960" di Brescia
Ricette a cura del ristorante "Castello Malvezzi" di Brescia
Ricetta a cura del ristorante "Esplanade" di Desenzano
Cuochi professionisti
Il labirinto
Rigoletto
Castello Malvezzi
La tortuga
Gaudio
Speranzina
La grande limonaia del Lefay Resort
La Madia
Antica Cascina San Zago
Seguici su