Bavarese all'arancia

  • Tipologia
    dessert
  • Tempo di preparazione
    3 ore
  • Difficoltà
    media
INGREDIENTI

Per 6-8 persone:

  • 2 dl. e 1/2 di latte
  • La scorza (senza nulla della parte bianca interna) grattugiata di 1 arancia e l/2
  • 4 tuorli d'uova
  • 200 gr. di zucchero fine
  • La colla di pesce necessaria (non più di 6 gr.)
  • 5 dl. di panna montata
PREPARAZIONE

Far prendere l'ebollizione al latte; fuori dal fuoco mescolarvi 2/3 della scorza grattugiata e tenerla in fusione per 1/4 d'ora con la casseruola coperta. Lavorare con una frusta in una casseruola i tuorli con 125 gr. di zucchero; appena il composto risulta liscio e scorrevole, diluirlo col latte profumato, versandolo a piccole dosi e continuando a battere con la frusta; completarlo con la colla di pesce ammollata. Mescolare questa crema a calore moderato per alcuni minuti evitando l'ebollizione che la scomporrebbe. Ritirare il composto dal fuoco, passarlo col passino e in una terrina e farlo intiepidire sino a quando comincia a rapprendersi; aggiungervi allora la panna montata, mescolata con 50 gr. di zucchero passato al setaccio di seta, e lo zucchero rimasto, mescolato col resto della scorza grattugiata. Inumidire uno stampo scannellato, riempirlo col composto e tenerlo in luogo freddo per qualche ora. Al momento di servire immergere lo stampo in acqua calda per qualche secondo, ritirarlo, asciugarlo bene e capovolgerlo con cautela nel piatto. Decorare.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Un risotto al radicchio d'effetto frutto di pochi, semplici quanto decisivi a...
In acqua salata cuocere gli ziti; stenderli su un cannovaccio e lasciar raffr...
Pulite i piccioni privandoli delle interiora e fiammeggiateli delicatamente p...
Preparare una pasta come per una qualsiasi semplice ciambella. Quindi aggiun...
Ricetta a cura del ristorante "San Vitale" di Coccaglio
Cuochi professionisti
Ristorante Trattoria 1960
Artigliere
La Colombera
Il mirto dell'Hotel Parco della fonte
Bottega di Vittorio
Trattoria da Eva
La Rucola
Seguici su