Baccalà mantecato, patate, minestra di polenta

  • Tipologia
    secondi
  • Tempo di preparazione
    35 min
  • Difficoltà
    media
INGREDIENTI

Ingredienti per quattro persone:

  • 600 gr baccalà bagnato
  • 1 spicchio aglio in camicia
  • 2 scalogni tritati
  • 2 filetti d’acciuga
  • ½ cucchaio di prezzemolo tritato
  • 100 gr olio evo
  • latte, vino bianco
  • 70 gr di farina da polenta
PREPARAZIONE

Soffriggere in un tegame con olio e scalogno, prezzemolo, acciuga. Unire il baccalà, sfumare con il vino bianco, frantumare il baccalà con un cucchiaio di legno lasciare evaporare l’acqua di vegetazione bagnare con due bicchieri di latte continuare la cottura fino a che si avrà un impasto omogeneo e ben amalgamato, correggere di sale e pepe. Portare a bollore 250 g di acqua con 100 g di latte unire 70 g di farina di polenta stemperare, cuocere per 35/40 minuti, regolare di sale. Friggere in olio a 170 °C le chips di patate asciugarle su carta assorbente.
Versare la minestra di polenta sul fondo di un piatto alternando poi quenelle di baccalà e chips formando una piccola piramide adagiata sulla minestra, guarnire con gocce d’olio extravergine.

CHEF
Ristorante Trattoria 1960
Franciacorta vini
Franciacorta Docg Brut Armonia

Franciacorta ottenuto da selezionate uve chardonnay (80%) e pinot nero (20%), affinato sui propri lieviti in bottiglia per un minimo di 30 mesi, raccoglie in sé tutte le caratteristiche del territorio. Il risultato è un prodotto complesso e allo stesso tempo fragrante, con un finissimo perlage e profumi fruttati fini eleganti e raffinati al palato.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Oggi il tonno è ingrediente diffuso e forse inflazionato nella cucina ...
Il baccalà fa parte da secoli della tradizione gastronomica bresciana,...
Un carré d'agnello arrosto può apparire piatto scontato. Ma nel...
Ricetta a cura del ristorante "Miramonti l'Altro" di Concesio
Ammorbidire per qualche ora in acqua tiepida le prugne. Cuocere nel latte il ...
Cuochi professionisti
Rigoletto
Ristorante Aquariva
La mongolfiera dei sodi
Speranzina
Gaudio
Lorenzaccio
Hostaria Uva Rara
Seguici su