La Montina

Le prime notizie su La Montina risalgono al 1620, quando proprietaria della casa padronale era una nobile famiglia bresciana facente capo a Benedetto Montini – avo di Papa Paolo VI. Ad acquistarla, nel 1982, e a farla rinascere dalle ceneri di un passato centenario, sono stati Vittorio, Gian Carlo e Alberto Bozza, riportandola all'antico splendore e ne hanno fatto la sede delle Tenute La Montina.

I vini proposti:
Franciacorta Extra Brut

Le uve provengono da vigneti localizzati in terreni ben arieggiati di origine morenica recente, suoli poco profondi con ciottoli, particolarmente adatti a produrre acini freschi con buona acidità. Al palato è secco come gli si conviene, pulito con buona sapidità e mineralità

Franciacorta Aurum Millesimato 2007

Ottenuto da uve raccolte solo nelle annate e nei vigneti migliori. Composto da Chardonnay che dona eleganza e finezza e da Pinot Nero per struttura e vinosità. Da questo connubio e da attente spremiture come il colore oro che lo contraddistingue, nasce un vino dalle peculiarità inconfondibili.

Franciacorta Argens Satèn

Le uve di solo Chardonnay che compongono questo vino provengono dai nostri migliori vigneti: i più vecchi dell'azienda, che posizionati verso il Lago d'Iseo ne traggono tutti i benefici del suo microclima. Le uve vengono pigiate esclusivamente in modo soffice con il Torchio verticale Marmonier.

Ricerca la ricetta:
RICERCA PER TIPOLOGIA
Ricette professionisti
Ricetta a cura della trattoria "Castello" di Serle
Ricette a cura del ristorante "Castello Malvezzi" di Brescia
Riunire in una casseruola con mezzo litro d’acqua fredda, lo zucchero, ...
Rivisitazione della "panada" piatto povero e tradizionale bresciano. Ho volut...
Porre il burro e lo zucchero in una terrina e lavorali a lungo con un cucchia...
Cuochi professionisti
Dispensa pani e vini
Albergo Rosa
Officina Cucina
Il mirto dell'Hotel Parco della fonte
Rigoletto
La Piazzetta
La Madia
Bottega di Vittorio
Il labirinto
Seguici su