Ricette

Questo piatto lo cucinava sempre la mia nonna, quando ero in vacanza da lei, nella sua casa di Vetto d'Enza (R.E.). Mangiare uno di questi tortelli per me vuol dire tornare a quei momenti, in cucina, con lei. E' quasi una ricetta del cuore...!
Ingredienti
Per 6 persone
600gr di farina di grano duro
6 uova
Per il ripieno:
1kg di erbette
200gr di parmigiano reggiano,
300gr di ricotta fresca
1 uovo intero
1 cucchiaio di lardo
1 pizzico di sale
amore qb
Preparazione
Farina e uova=impastare fino ad avere un impasto liscio e sodo. Far riposare 30 minuti.
Per il ripieno: lessare le erbette in una pentola d'acqua con un pizzico di sale. Scolarle bene, tritarle e metterle in una padella con uno spicchio d'aglio (togliere a fine cottura) e un cucchiaio di lardo. Ripassarle per poco. Aggiungere i formaggi, l'uovo, la noce moscata. Assaggiare e aggiustare di sale.
Stendere la pasta prima con un mattarello poi con il tirapasta. Fare delle strisce non troppo sottili e poi mettere un cucchiaio di ripieno ogni due cm vicino al bordo. Finita la strischia, chiudetela su se stessa e coprite il ripieno. A questo punto si taglia con la rotella dentata e con le dita si schiacciano i bordi.
I tortelli vanno adagiati su vassoi di carta ben infarinati per non farli attaccare. Vanno poi cotti un acqua salata, buttati uno per volta e girati con un cucchiao di legno. Si cuociono al dente. Condirli con burro fuso e parmigiano.
Tortelli verdi
VOTI
Ingredienti
Per 6 persone
600gr di farina di grano duro
6 uova
Per il ripieno:
1kg di erbette
200gr di parmigiano reggiano,
300gr di ricotta fresca
1 uovo intero
1 cucchiaio di lardo
1 pizzico di sale
amore qb