Ricette

Salsiccie e friarielli, come la pizza, la mozzarella di bufala, le sfogliatelle ed i babà, rappresentano un “must” della cucina partenopea. Io adoro questi piatti, come adoro tutta la cucina italiana e anche il mio compagno bresciano, Luca, non si tira indietro alla buona cucina. Anche lui si diletta ai fornelli ogni tanto ed è così che insieme abbiamo deciso di creare una nuova rubrica nel mio blog, la rubrica “Ricette a quattro mani”…e la inauguro proprio così con questa goduriosa ricetta, preparata per l’appunto insieme a Luca.
Ingredienti
Per 10 Sfogliatelle ricce salate

500 g di friarielli (cime di rapa)
150 g di provola affumicata
2 salsicce
1 spicchio d’aglio
olio d’oliva q.b.
sale a gusto
2 rotoli di sfoglia rettangolari
burro q.b.
Preparazione
La prima cosa che faccio è pulire le cime di rapa, spezzandole poco più giù dell’attaccatura delle foglie. Dopodichè le lavo ben benino.

In una padella, faccio soffriggere uno spicchio d’aglio intero, insieme ad un po’ di peperoncino. Quando inzia a sfrigolare aggiungo i friarielli ancora bagnati; aggiusto di sale e chiudo col coperchio. Lascio andare per una decina di minuti.

Quando i friarielli saranno appassiti, metto anche le salsicce e lascio cuocere.

La seconda fase per la preparazione delle sfogliatelle è la più divertente…quella a quattro mani!

Luca stende sul piano da lavoro le due sfoglie e le taglia a metà nel senso verticale; dopodichè si occupa della “sfogliatura a strati” della stessa.

Sul primo rettangolo spennella del burro fuso ed io appoggio la seconda sfoglia.
Si procede così alternando sfoglia e burro per tutti e quattro i rettangoli: anche l’ultimo rettangolo dovrà essere spennellato.

Finito ciò arrotolo la sfoglia su se stessa dal lato più corto. Formato questo bel rotolino, lo avvolgo nella carta forno e lascio in frigo per almeno un’ora.

Passata l’ora, taglio il rotolo in fette di circa un centimetro di spessore per formare l’involucro esterno delle sfogliatelle.
Ciascuna fetta di sfoglia, bisogna aprirla pian piano fino a formare un cono da riempire.

Quindi Luca riempie man mano le sfoglie con salsiccia tagliata a pezzetti, i friarielli e provola.
Una volta riempite, bisogna sigillare bene i bordi.

Infine si cuociono le sfogliatelle in forno preriscaldato a 200° per circa 25 minuti.

E…buon appetito!
Sfogliatelle ricce salate “sasicc’ e friariell’ “(salsiccia e cime di rapa)
VOTI
Ingredienti
Per 10 Sfogliatelle ricce salate

500 g di friarielli (cime di rapa)
150 g di provola affumicata
2 salsicce
1 spicchio d’aglio
olio d’oliva q.b.
sale a gusto
2 rotoli di sfoglia rettangolari
burro q.b.
Altre ricette di AngelaPassioneCucina
Tipologia
primi
Tipologia
stuzzichini_da_aperitivo
Pagina 1 di 8