Ricette

Per ricordare, o per chi non ha mai provato, vecchi sapori quando non si buttava via nulla...
Ingredienti
Per 4 persone.

800 Gr di rognone di vitello
1 cipolla rossa
1 spicchio d'aglio rosso in camicia
prezzemolo
rosmarino
pepe qb
Sale qb
2 Foglie di alloro
400 Gr di patate
mezzo bicchiere di vino bianco secco
Preparazione
Pulire molto bene il rognone di vitello, avendo cura di eliminare tutto il grasso, tagliarlo a pezzi di circa 2 cm. ed immergerlo in acqua fredda con un po' di aceto bianco per circa 1 ora.
Scolare bene il rognone, risciacquare ed asciugare bene con un canovaccio.
In un tegame capiente con un filo d'olio, cipolla tritata, prezzemolo ed alloro, soffriggere il tutto, sfumare con il vino bianco e aggiungere il rognone facendolo insaporire ed asciugare; sfumare ancora con vino bianco e coprire lasciando cuocere per circa 30 minuti.
In una padella con un filo d'olio, aglio e rosmarino aggiungere le patate tagliate a tocchetti della stessa misura del rognone e far cuocere fino a dorare molto bene le patate.
Unire le patate croccanti al rognone cotto, spolverare con abbondante pepe nero e prezzemolo e servire.
Gallery
>
Rognone trifolato al profumo d'alloro con patate croccanti
VOTI
Ingredienti
Per 4 persone.

800 Gr di rognone di vitello
1 cipolla rossa
1 spicchio d'aglio rosso in camicia
prezzemolo
rosmarino
pepe qb
Sale qb
2 Foglie di alloro
400 Gr di patate
mezzo bicchiere di vino bianco secco
Altre ricette di filo60
Pagina 1 di 2