Ricette

Un risotto leggero e dal gusto delicato
Ingredienti
Per 4 persone
320g di riso Carnaroli
1 mazzetto di asparagi verdi
1L di brodo vegetale
20 cappesante
Aglio
Scalogno
Olio
Burro

Preparazione
Sbollentare gli asparagi avendo cura di non cuocerli troppo e tuffarli in una ciotola con acqua e ghiaccio. Tagliarli a rondelle conservando le punte che serviranno per la guarnizione.
Nel frattempo preparare un soffritto con olio (evo), scalogno tritato e un poco di aglio. Lasciate imbiondire poi aggiungete gli asparagi tagliati a rondelle. Lasciate andare qualche minuto, regolate di sale e pepe. Aggiungete a questo punto il riso e cuocete come un normale risotto aggiungendo di volta in volta il brodo vegetale.
Mentre il risotto cuoce pulite le cappesante che farete poi saltare in una padella con una noce di burro per pochi minuti, giusto il tempo di rosolarsi. Aggiustate di sale e pepe.
Tagliatele poi a dadini tenendone da parte 8 intere.
A cottura quasi ultimata del riso unite le cappesante a dadini (anche parte della loro acqua che avranno rilasciato in cottura).
Mantecate con del burro e con l'aiuto di un coppapasta componete il piatto decorando con le cappesante intere e le punte degli asparagi.
Risotto con cappesante e asparagi
VOTI
Ingredienti
Per 4 persone
320g di riso Carnaroli
1 mazzetto di asparagi verdi
1L di brodo vegetale
20 cappesante
Aglio
Scalogno
Olio
Burro