Ricette

Il risotto è in assoluto il mio piatto preferito, morbido, cremoso, invitante. Avendo partecipato ai un paio di corsi di cucina sui risotti, ho deciso di inviarvi come prima ricetta proprio un risotto inventato da me, pensato da me in una delle mie notti insonni. La cremosità della crema di lattuga "si sposa" perfettamente con il croccante dei porri fritti e delle capesante appena scottate.
Ingredienti
Ingredienti per 2 persone:
160 gr di riso Carnaroli
1 piccolo porro
1/2 bicchiere di vino bianco
5/6 foglie di lattuga
brodo vegetale
1 cucchiaio di mascarpone
2 capesante freschissime
grana grattugiato
olio di arachide
burro
sale, pepe
Preparazione
Lavate e pulite il porro, togliete le prime foglie. Affettate finemente la parte verde, infarinatela e friggetela in olio di arachide. Scolate e ponete ad asciugare sulla carta da cucina. Lavate le foglie di lattuga, eliminate le costa centrale. Nel frattempo portate a bollore il brodo, tuffate le foglie di lattuga e lessate per 5 minuti, scolatele, frullatele in un mixer con il mascarpone ed 1 cucchiaio di grana grattugiato. Tenete da parte. In una pentola soffriggete la parte bianca restante del porro con un filo d'olio, aggiungete il riso, tostatelo, innaffiatelo con il vino bianco, lasciate sfumare. Proseguite con il brodo bollente fino a quasi completa cottura. Unite a questo punto la crema di lattuga, una noce di burro e se gradite ancora del grana, mantecate. In una padella con un filo d'olio scottate le capesante 2 minuti per lato ed appoggiatele delicatamente sul risotto e decorate con il porro croccante.



Risotto alla crema di lattuga, capesante e porri croccanti
VOTI
Ingredienti
Ingredienti per 2 persone:
160 gr di riso Carnaroli
1 piccolo porro
1/2 bicchiere di vino bianco
5/6 foglie di lattuga
brodo vegetale
1 cucchiaio di mascarpone
2 capesante freschissime
grana grattugiato
olio di arachide
burro
sale, pepe
Altre ricette di Claudia Bonera
Pagina 1 di 2